Perché i francesi sono definiti cugini? E gli spagnoli no?

I re di Francia erano soliti concedere il titolo di cugino ai feudatari, ai vassalli e ai dignitari più fedeli. In epoca medioevale più di un signorotto italiano ha goduto del titolo di cugino...

2002112015447_8

I re di Francia erano soliti concedere il titolo di cugino ai feudatari, ai vassalli e ai dignitari più fedeli. In epoca medioevale più di un signorotto italiano ha goduto del titolo di cugino del Re di Francia. Da qui l'abitudine di noi italiani a chiamare i francesi cugini, e viceversa.
Esiste comunque una ragione geografica legata alla nascita dell'espressione: la Spagna è più lontana e le possibilità di scambi culturali tra noi e la penisola iberica è sempre stata inferiore.
Il modo con cui ci chiamiamo è unico in tutto il mondo anche se la tendenza a definire “cugini” anche gli spagnoli sta diventando sempre più comune. Gli spagnoli, però, non chiamano “cugini” i portoghesi o i francesi.

Nella foto, una concitata azione di una sfida di rugby tra Italia e Francia, vinta dai cugini per 30 a 19.

20 Novembre 2002