Cultura

Palermo 1992: dopo Falcone, Borsellino

Palermo, 19 luglio: 100 kg di tritolo per quella che diventerà "la strage di via d'Amelio". Muoiono Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta, 57 giorni dopo "la strage di Capaci".

Per ricordare Paolo Borsellino, ucciso a Palermo il 19 luglio 1992, e Giovanni Falcone, ucciso il 23 maggio dello stesso anno insieme alla moglie e tre uomini della scorta. A quegli eventi è dedicato l'articolo Il coraggio di essere eroi. Qui sotto un breve estratto da Focus Storia Biografie (2012) sulla famosa agenda di Borsellino, mai ritrovata.

 

Paolo Borsellino annotava appuntamenti e pensieri in un'agenda rossa che portava sempre con sé, e che il giorno dell'attentato sparì. Quando il 19 luglio scoppiò l'autobomba, fra i primi ad accorrere ci fu l'onorevole Giuseppe Ayala, ex magistrato, che abitava nelle vicinanze. Un ufficiale dei carabinieri aprì la portiera dell'auto ancora fumante di Borsellino e vide la sua borsa. La prese per darla ad Ayala, ma questi non accettò, perché era un parlamentare e non aveva alcun titolo per prenderla in consegna. Da quel momento non se ne seppe più nulla per qualche anno, quando spuntò la foto di un colonnello dei carabinieri sul luogo dell'attentato con la cartella da lavoro di Borsellino in mano. Indagato, l'ufficiale fu poi prosciolto per il furto dell'agenda: alla fine dell'iter processuale la Cassazione stabilì che nella borsa l'agenda rossa non c'era. Eppure i figli e la moglie di Borsellino ricordano che il magistrato quel giorno ripose l'agenda nella sua cartella prima di uscire di casa.

18 luglio 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us