Storia

Nel Medioevo c'erano donne guerriere?

Fonti storiche ed iconografiche testimoniano che dal V sec. alla metà del XV sec. molte donne scendevano in battaglia. E andavano alle Crociate.

Dall'inizio alla fine del Medioevo (cioè dal V sec. alla metà del XV sec.), esempi di donne cavalieri sono innumerevoli come testimoniato da una grande quantità di fonti storiche e iconografiche, oltre a diverse sepolture di donne con le armi da loro probabilmente usate in battaglia. I Vichinghi avevano addirittura un termine per indicare una guerriera donna: skjaldmær cioè fanciulla scudiera. Tra le più famose Lagertha, prima moglie di Ragnarr Loðbrók, re di Svezia e Danimarca, che governò anche la Norvegia.

Donne alle Crociate. Anche alle nostre latitudini cavalieri donne non mancavano, tanto da sfidarsi e sfidare gli uomini in tornei. Per porre un freno a questo fenomeno, e alla grande partecipazione di donne alle prime crociate, papa Clemente III nel 1189 emanò una bolla che proibiva alle donne di indossare abiti maschili e combattere. Evidentemente con ben poco frutto perché la presenza di cavalieri donne nelle successive crociate è storicamente accertata. Inoltre solo qualche decennio prima, nel 1149, il conte di Barcellona Raimondo Berengario IV aveva fondato un ordine cavalleresco aperto solo alle donne, l'Ordine dell'Ascia (Orden del Hacha) per onorare le donne che avevano valorosamente difeso la città catalana di Tortosa dai Mori. 

13 marzo 2024 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us