Storia

Quale religione si sarebbe affermata se non ci fosse stato il cristianesimo?

Se non si fosse affermata la religione cristiana, oggi in Occidente si praticherebbe probabilmente uno dei tanti culti pagani di età romana. E forse saremmo devoti al dio Mitra.

Oggi la religione prevalente in Occidente è il cristianesimo. E la ragione ha una spiegazione storica: questa fu l'unica religione ammessa nell'Impero romano per volere dell'imperatore Teodosio I nel 380. Se non ci fosse stata questa imposizione (o se il cristianesimo non fosse mai nato) con buone probabilità oggi saremmo pagani e adoreremmo il dio Mitra.

Se la storia ti appassiona o semplicemente ti incuriosisce, in edicola trovi Focus Storia, il magazine dedicato alle vicende, ai personaggi e alle curiosità del passato e del presente. © Focus

Religione dei soldati. Quasi 2mila anni fa, infatti, il mitraismo era il culto più diffuso tra i soldati e i funzionari romani. E fu proprio questa religione di origine ellenistica il principale concorrente del cristianesimo. A fondare il culto si dice sia stato lo stesso Mitra, una divinità di origine persiana che a partire dal III secolo a. C. impose la sua religione in tutto il Mediterraneo.

Il suo messaggio aveva, come il cristianesimo, una componente escatologica: annunciava la resurrezione dei morti e la presenza di un Giudizio universale. A differenza del cristianesimo però era un culto misterico di tipo esoterico e non era per nulla inclusivo.

Nonostante la religione facesse professione di universalismo, infatti, non coinvolgeva tutti gli abitanti della repubblica e dell'impero: escludeva le donne e veniva praticato da ristrette, anche se molto influenti, élites composte per lo più dai militari dell'esercito e, in parte, da "burocrati" del regno o amministratori locali.

cristianesimo, roma
Raffigurazione di Mitra oggi conservata al museo francese Louvre-Lens. © Serge Ottaviani/WikiMedia

Iniziazione. Nei luoghi di culto Mitra era spesso raffigurato nell'atto di uccidere un toro (simbolo della vittoria del Bene sul Male), ma i riti sono in gran parte ignoti e non diedero luogo alla diffusione di un corpo di scritture rivelate: le poche informazioni che abbiamo provengono da scrittori cristiani o pagani che non aderirono direttamente al culto.

Anche per questo con il diffondersi del cristianesmo, il mitraismo venne rapidamente marginalizzato. E dopo il bando di Teodosio sparì in breve tempo, senza lasciare tracce significative.

4 ottobre 2018 Giuliana Rotondi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Il racconto del decennio (1919-1929) che condusse un'Italia povera, ferita e delusa dalla Grande guerra nelle braccia di Mussolini. E ancora: distanziamento, lockdown, ristori... tutte le analogie fra la peste di ieri e il covid di oggi; come Anna Maria Luisa, l'ultima dei Medici, salvò i tesori artistici di Firenze; dalla preistoria in poi, l'impatto dell'uomo sull'ambiente e sul paesaggio.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello trattiene senza sforzo le informazioni importanti per sopravvivere. Qual è, allora, il segreto per ricordare? Inoltre: gli ultimi studi per preservare la biodiversità; la più grande galleria del vento d'Europa dove si testano treni, aerei, navi; a che punto sono i reattori che sfruttano la fusione nucleare.


ABBONATI A 29,90€

Litigare fa ammalare? In quale sport i gatti sarebbero imbattibili? Perché possiamo essere cattivi con gli altri? Sulla Luna ci sono nuvole? Queste e tante altre domande e risposte, curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, d'ora in poi tutti i mesi in edicola!

ABBONATI A 29,90€
Follow us