Storia

Metano ''salva foreste''

Estrarre il metano dal fondo di un lago per evitare di abbattere le foreste.

Metano ''salva foreste''
Estrarre il metano dal fondo di un lago per evitare di abbattere le foreste.

Il lago Kivu, in Uganda, pericoloso serbatoio di gas tossici, potrebbe diventare una fonte di metano.
Il lago Kivu, in Uganda, pericoloso serbatoio di gas tossici, potrebbe diventare una fonte di metano.

Una pompa lungo 360 metri, in grado di estrarre gas da un lago, provvederà a fornire energia elettrica a gran parte del Rwanda, in Africa. Le profonde acque del lago Kivu, situato sul confine nord occidentale, contengono grandi quantità di biossido di carbonio, solfuro di idrogeno e metano: le prime due sostanze derivano dall'attività vulcanica, mentre il metano dal giacimento di batteri del lago. Un team di ingegneri sta progettando di ricavare metano separandolo dalla soluzione gassosa e di bruciarlo per produrre energia.
La separazione dei gas. La pompa aspirerà l'acqua dal fondo del lago dopodiché, in base a parametri di pressione e temperatura, i tre gas si separeranno dall'acqua sotto forma di bolle e gorgoglieranno in una camera di acqua fresca a 20 metri sotto la superficie del lago: qui la pressione è tale che il solfuro di idrogeno e il biossido di carbonio si dissolvono nuovamente nell'acqua, lasciando il metano puro all'85 per cento (come è risultato da un test). Estrarre questo gas ridurrà anche il rischio di una massiccia esplosione che ucciderebbe la gente che vive intorno al lago. Situazione che, nel 1986, si verificò in Camerun: il lago Nyos rilasciò un'enorme nuvola di biossido di carbonio che soffocò migliaia di persone. Memori dell'evento, in Rwanda è stato messo a punto un elaborato sistema per “prosciugare” il biossido di carbonio fuoriuscito dal lago.
La riserva di gas dovrebbe essere sufficiente a soddisfare il fabbisogno di elettricità del paese per 400 anni e salverà le foreste già devastate per recuperare enormi quantità di legna da bruciare.

(Notizia aggiornata al 18 marzo 2003

13 marzo 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us