Storia

Le mille risorse dell’Homo heidelbergensis

Curiosi, socievoli e ingegnosi: così erano gli Homo heidelbergensis, un gruppo di ominidi vissuti centinaia di migliaia di anni fa.

Horse Butchery è uno dei numerosi siti archeologici che sorgono nell'area delle cave vicino a Boxgrove, in Gran Bretagna: qui sono stati ritrovati alcuni dei resti umani più antichi del Paese. Nel corso degli anni, gli archeologi hanno anche riportato alla luce oltre 2.000 frammenti di affilatissime pietre focaie, ed è proprio studiando questi antichi strumenti che Matthew Pope e i suoi colleghi dell'Istituto di Archeologia della UCL hanno delineato la storia di un gruppo di Homo heidelbergensis, ominidi vissuti tra i 700.000 e i 200.000 anni fa. Pope si è trovato di fronte a un'antichissima istantanea: «Tutto era come l'avevano lasciato», ha spiegato, «il gruppo si era riunito ai bordi di una palude per svuotare la carcassa di un cavallo» servendosi di larghi coltelli in pietra chiamati bifacciali (o amigdale).

Non si butta via niente! Studiando le ossa del cavallo i ricercatori hanno scoperto che il gruppo non si sarebbe limitato a scarnificare la bestia, ma ne avrebbe anche consumato il midollo rompendo le ossa con dei martelli in pietra. Le ossa sarebbero poi state lavorate e trasformate in ritoccatori, strumenti utili ad affilare le armi in pietra. «Si tratta di alcuni tra i più antichi strumenti non in pietra mai ritrovati», afferma Simon Parfitt (Istituto di Archeologia, UCL).

Social network. La ricerca ha evidenziato che le antiche popolazioni di Boxgrove erano «cognitivamente, socialmente e culturalmente sofisticate», come sottolinea Silvia Bello, ricercatrice al Natural History Museum di Londra. Sapevano distinguere le proprietà di diversi materiali organici, e costruivano strumenti utili a migliorarne altri. Siti come l'Horse Butchery, abitati solo temporalmente, erano spazi dove diversi gruppi si riunivano e si scambiavano idee, interagendo gli uni con gli altri, socializzando e imparando cose nuove.

14 settembre 2020 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us