Storia

La tecnologia salva antichi testi

Con uno strumento sofisticato si leggono testi medievali; anche se sono bruciati

La tecnologia salva antichi testi
Con uno strumento sofisticato si leggono testi medievali; anche se sono bruciati

La Bibbia di Martin Lutero presente nella biblioteca universitaria di Jena. Anche le pergamene rovinate dal fuoco potrebbe essere 'resuscitate'.
La Bibbia di Martin Lutero presente nella biblioteca universitaria di Jena. Anche le pergamene rovinate dal fuoco potrebbe essere "resuscitate".

Era una delle più importanti antiche biblioteche francesi, con migliaia di testi che risalivano al Dodicesimo secolo. Ma un bombardamento alleato nella la seconda guerra mondiale distrusse quasi completamente la biblioteca medievale di Chartres, in Francia. Anche se molti testi si sono salvati, la maggior parte è stata ridotta in foglie inceneriti. Ora una tecnica chiamata multispectral imaging (creazione di immagine multispettrale) promette di riportarne in vita almeno una parte. La tecnica è non invasiva, non ha cioè bisogno di toccare i documenti stessi.
I libri di Ercolano. Dopo aver scattato alcune foto delle pagine con una macchina speciale, le foto stesse sono filtrate per produrre parecchie immagini viste a differenti lunghezze d’onda, dalla luce visibile all’ultravioletto all’infrarosso, le immagini sono infine tratta al computer per rivelare delicte trame che erano invisibili all’occhio umano. È stata impiegata anche nella decifrazione di alcune pergamene bruciate ritrovate a Ercolano, danneggiate dall’eruzione del 79 d. C. Secondo il professor Richard Janko, dell’università del Michigan, negli Stati Uniti, la tecnica potrebbe far tornare alla vita molti manoscritti della biblioteca di Chartres, e fare molto per la letteratura medievale.

(Notizia aggiornata al 10 luglio 2003)

8 luglio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us