Storia

La guerra e il discrimine

Un editoriale sull'invasione dell'Ucraina.

A Focus e Focus Storia ci si occupa di scienza, di sapere, di divulgazione. Con me che dirigo questi giornali vi lavorano persone che hanno idee diverse tra loro, che difendono quelle idee ma anche il diritto degli altri a esprimere le proprie. E la sera tornano a casa da individui liberi. In ogni conflitto ci sono errori, torti, ragioni, mosse sbagliate e gesti indovinati da dividere su entrambi i fronti, caso per caso. Anche in questo conflitto.
 
Ma libertà e democrazia sono un discrimine fondamentale: alle porte di casa nostra un popolo che vuol decidere liberamente è stato attaccato da un oligarca che arresta chiunque scenda in piazza a contrastarlo e che avvelena i dissidenti.
 
Un signore che non sa che cosa siano la democrazia e la libertà (fuorché la sua) perché è nato in un regime, è cresciuto nell'apparato di un regime e vuol tenere un popolo dalle grandi tradizioni e dalle grandi potenzialità sotto il giogo di un regime.
 
È giusto guardare torti e ragioni senza preconcetti, stigmatizzare le provocazioni da chiunque vengano, è legittimo criticare i governi occidentali e una diplomazia inadatta (unfit) a gestire le diversità del mondo (ci siamo già dimenticati dell'Afghanistan e di altri gravi fallimenti), è sacrosanto chiedersi se si poteva fare meglio con uno zar che la storia saprà classificare per quel che è. Ma quel discrimine tra libertà e mancanza di libertà bisogna tenerlo sempre a mente. 
26 febbraio 2022 Raffaele Leone
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us