Karakorum, il K2

La spedizione del 1954 e alcune fotografie attuali del Karakorum e del K2.

Himalaya, 4 agosto 1954. L'alpinista Walter Bonatti al campo base ai piedi del K2 appena conquistato.

Luglio 2012, una panoramica del Karakorum.

Giugno 2007. Il K2 sullo sfondo del campo base Broad Peak (a 4.960 metri), in prossimità del ghiacciaio Godwin Austen, in una notte di luna piena.

La parete nord del K2 vista dal ghiacciaio del K2.

Nuvole e vento sulla cima del K2.

Una tempesta sulla cima del K2.

31 luglio 1954, la piccozza con la bandiera italiana sul K2. Per scattare le foto Compagnoni si toglie i guanti: riporterà un grave congelamento a due dita, che dovranno in seguito essere amputate.

Himalaya, 4 agosto 1954. Foto di gruppo della spedizione italiana che conquistò il K2. Da sinistra in piedi: Ubaldo Rey, Ugo Angelino, Walter Bonatti, Ardito Desio, Lino Lacedelli, Erich Abram, Gino Soldà, Achille Compagnoni, Cirillo Floreanini. Da sinistra seduti: Sergio Viotto, Mario Fantin, Guido Pagani, Pino Gallotti.

Himalaya, 4 agosto 1954. L'alpinista Walter Bonatti al campo base ai piedi del K2 appena conquistato.
15 luglio 2014