Un gioco da giocare... e tramandare a figli e nipoti.

Multimedia in flash. Se non lo visualizzi, naviga la pagina da computer

Quando il 6 giugno 1984 Alexey Pazhitnov, un giovane ricercatore russo dell’Accademia di Mosca inventò un giochino a blocchi nessuno avrebbe potuto sospettare che due anni dopo sarebbe diventato un successo mondiale. E invece il gioco, basato sulla teoria geometrica dei tetramini, figure piane o solide regolari, appassionò milioni di persone in tutto il mondo. E a 30 anni e passa di distanza non è affatto invecchiato, viste le versioni che spopolano su iPhone.

I tetramini sono poligoni che si possono ottenere disponendo quattro quadrati in modo che due quadrati confinanti abbiamo sempre un intero lato in comune. Se ne possono costruire soltanto 5, ma nel gioco ve ne sono 7: poiché nel gioco è ammessa solo la rotazione dei pezzi e non il ribaltamento, alla 'L' e alla 'Z', vengono aggiunti i loro simmetrici (verticale o orizzontale).

Il gioco ebbe un tale successo da creare una specie di patologia - chiamata appunto effetto tetris - classificabile come allucinazione: chi gioca per lunghi periodi di tempo a questo gioco può essere portato a ragionare involontariamente sui modi di "impilare" oggetti del mondo reale, come le confezioni che vede sugli scaffali di un supermercato o gli edifici di un quartiere. Inoltre, può capitargli di vedere oggetti geometrici in movimento ai limiti del proprio campo visivo o quando chiude gli occhi.

E a voi è mai successo o succederà? Mettetevi alla prova con questa versione creata dal design inglese Paul Neave.


I tasti Z e X permettono di ruotare in senso orario e antiorario i tetramini. Le frecce destra e sinistra spostano i blocchi lateralmente, quella verso il basso accelera la caduta.

2 giugno 2009
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us