Storia

I Sapiens in Asia già 100 mila anni fa?

Lo proverebbe il ritrovamento, in una grotta cinese, di 47 denti umani risalenti a 120 mila - 80 mila anni fa. Molto prima dell'epoca finora ipotizzata per la fuoriuscita dal continente africano.

I Sapiens erano già presenti in Asia 80-120 mila anni fa: lo proverebbero alcuni denti umani rinvenuti in una grotta calcarea del sud della Cina. La scoperta pubblicata su Nature è piuttosto eclatante, perché fino ad oggi si pensava che, all'epoca, i nostri antenati non avessero ancora messo piede fuori dall'Africa.

Macabri trofei. I 47 denti sono stati trovati in un sistema di cunicoli esteso per 3 km nella contea di Daoxian (nella provincia cinese dello Hunan) insieme a resti di iene, panda giganti e decine di altri animali. L'assenza di strumenti in pietra sembra indicare che l'uomo non vivesse nelle grotte, ma che le sue spoglie siano stati trasportate fin qui dai predatori.

Il team di archeologi all'interno della grotta di Daoxian. © IVPP

Pochi dubbi. I denti di piccola taglia, con radici strette e corone piatte sembrano inequivocabilmente di Sapiens, come dimostrano le comparazioni compiute dai paleoantropologi dell'University College London e dell'Institute of Vertebrate Paleontology and Paleoanthropology di Pechino con denti umani antichi e moderni.

Datazione indiretta. La loro datazione si è però rivelata complessa: poiché dopo 50 mila anni le tracce di carbonio radioattivo nei reperti svaniscono, i ricercatori hanno datato i depositi di calcite e i resti animali della grotta per dedurre l'età dei reperti, compresa tra i 120 e gli 80 mila anni.

Controcorrente. La scoperta confuta la diffusa ipotesi secondo la quale le più antiche migrazioni di Sapiens fuori dall'Africa sarebbero avvenute tra i 60 mila e i 50 mila anni fa. Resti più antichi di uomo moderno sono già stati trovati fuori dall'Africa (per esempio, reperti di 100 mila anni fa sono stati rinvenuti in Israele), ma fino ad oggi si pensava riguardassero minori tentativi di migrazioni falliti.

Rimpiazzati. L'impossibilità di estrarre il DNA rende difficile capire quale rapporto leghi i Sapiens di Daoxian agli asiatici moderni, i quali però, secondo altri studi, discenderebbero dalla mescolanza tra Sapiens e Neanderthal avvenuta in Asia occidentale 55 mila - 60 mila anni fa.

Più tardi. Non è chiaro nemmeno perché i più antichi resti Sapiens rinvenuti in Europa risalgano invece a 45 mila anni fa. Il rigido clima dell'Europa dell'Era glaciale e il predominio Neanderthal potrebbero aver ritardato l'arrivo dei nostri antenati nel continente.

Carie. Nonostante le buone probabilità che i denti di Daoxian siano più antichi di 80 mila anni fa, c'è un dettaglio che potrebbe far inarcare qualche sopracciglio: alcuni reperti sono cariati, una caratteristica non comune in denti più antichi di 50 mila anni fa (ma che potrebbe dipendere dalla particolare dieta seguita dai Sapiens in Asia tropicale).

15 ottobre 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us