Storia

Le macabre pratiche degli antichi peruviani Chincha con le ossa dei morti

I Chincha, antico popolo peruviano, ricomponeva i cadaveri dei propri morti, forse violati dai conquistadores in cerca di tesori, infilando le vertebre in pali di canne.

Un'antica popolazione del Perù proteggeva i membri della propria società anche da morti: secondo uno studio pubblicato su Antiquity, i Chincha, popolazione vissuta in Perù nel XVI secolo, riassemblavano le ossa dei cadaveri disturbati dal passaggio dei conquistadores spagnoli in un modo piuttosto macabro - infilando le vertebre in pali fatti di canne. «Quando i conquistadores europei saccheggiavano le tombe, strappavano i vestiti dei defunti per cercare l'oro e l'argento e nella foga smembravano i cadaveri», spiega Jacob Bongers, coordinatore dello studio.

Col carbonio. I ricercatori, durante l'esplorazione di un sito funerario nella valle di Chincha, a circa 200 km a sud di Lima, si sono ritrovati di fronte a quasi 200 pali ricoperti di vertebre. La datazione al carbonio e altre analisi hanno fatto supporre che le ossa appartenessero a individui morti tra il 1520 e il 1550, quando in Perù ci fu un periodo di carestia ed epidemie. «Le date coincidono all'incirca con l'arrivo degli europei a Chincha, e con l'inizio dei saccheggi», sottolinea Bongers. Secondo i calcoli degli esperti, i cadaveri sarebbero stati ricomposti qualche anno dopo, tra il 1550 e il 1590.

In ordine sparso. L'ipotesi è supportata dal fatto che l'ordine delle vertebre infilate sulle canne non era corretto, e che queste dovevano già essere state separate dallo scheletro prima di venire ricomposte. «Dovevano essere disperse in ordine sparso, e per questo non sono state infilate rispettando il corretto ordine anatomico», spiega Bongers.

Semplice rituale? Nonostante la scoperta sia stata accolta con interesse e sia considerata plausibile anche dagli studiosi che non hanno partecipato allo studio, secondo Bill Sillar, esperto in archeologia andina (University College London), potrebbe esserci un'altra spiegazione: «Trovo sia ugualmente plausibile che questa pratica fosse un rituale adottato dalla popolazione dei Chincha, e che l'intervento degli spagnoli non c'entri», spiega. D'altronde, non sarebbe la prima volta: molte società andine rimaneggiavano i resti dei propri defunti, inclusi gli Inca, che dissotterravano periodicamente le mummie per dar loro da bere.

23 febbraio 2022 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us