Storia

Guerra per finta, emozioni vere

Un fotografo italiano ha riscostruito in vari plastici l'atmosfera dell'italia negli ultimi anni della seconda guerra mondiale.

Guerra per finta, emozioni vere
Un fotografo italiano ha riscostruito in vari plastici l'atmosfera dell'italia negli ultimi anni della seconda guerra mondiale.

La copertina del libro del fotografo italiano Paolo Ventura: per i lettori di Focus il libro è disponibile con il 20% di sconto.
La copertina del libro del fotografo italiano Paolo Ventura: per i lettori di Focus il libro è disponibile con il 20% di sconto.

Il fotografo Paolo Ventura ha messo in scena la guerra e l'ha fotografata. Il suo libro “In tempo di guerra” è una raccolta di foto “finte”, ma straordinariamente realistiche: i protagonisti sono bambolotti di 30 centimetri vestiti con abiti d'epoca; l'arredamento è di cartone; anche i soggetti e i nomi dei personaggi sono completamenti inventati. Il tutto però condito con una verosimiglianza che riporta il lettore all'Italia degli ultimi anni della seconda guerra mondiale.
L'attenzione ai dettagli è stata altissima: basti pensare che i manifesti sui muri sono originali dell'epoca, scannerizzati, rimpiccioliti, invecchiati e attaccati ai muri dei piccoli e stupefacenti plastici. Gli abiti di soldati, civili, ballerine e cabarettisti sono stati rubati dal guardaroba di Barbie e Ken, come anche le stoffe per gli arredamenti delle scene: il tutto colorato e modellato al gusto e allo stile degli anni 40.

Dopo la progettazione e la costruzione, questi diorami sono stati fotografati e ora le immagini sono state pubblicate in un libro di 96 pagine, edito da Contrasto.

Per i lettori di Focus e di Focus.it c'è però la possibilità di acquistare il libro qui.

La guerra di cartone



5 aprile 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us