Speciale
Storia in podcast
Storia

È morto Gorbaciov, il padre della perestrojka

Mikhail Gorbaciov, l'ultimo segretario generale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica, è morto il 30 agosto 2022. Su Storia in Podcast lo storico Sergio Romano racconta come l'uomo della perestroika (ristrutturazione) fosse molto amato all'estero, ma poco gradito in patria.

Mikhail Gorbaciov è morto il 30 agosto 2022. A raccontarlo nel podcast di Focus Storia è Sergio Romano, storico e analista diplomatico che è stato anche ambasciatore d'Italia presso la Nato e in Unione Sovietica. Gorbaciov, al potere dal 1985 al 1991, in Russia non è affatto considerato un padre della patria. Perché?

ODIATO IN PATRIA. Gorbaciov (nella versione meno corretta ma più diffusa di Gorbačëv), nato il 2 marzo 1931, era diventato segretario generale del comitato centrale del PCUS, il Partito Comunista dell'Unione Sovietica, l'11 marzo 1985 a "soli" 54 anni. Molto più giovane dei suoi predecessori, era il primo leader a essere nato dopo la Rivoluzione di Ottobre del 1917. Per risollevare il Paese dalla crisi in cui versava lanciò due parole d'ordine: perestrojka e glasnost, ovvero "ristrutturazione" e "trasparenza". Ristabilì un dialogo con l'Occidente e con il presidente americano Ronald Reagan, ma nel suo Paese cresceva di pari passo una ferma opposizione nei confronti suoi e delle sue riforme.

Il podcast di Focus Storia è a cura di Francesco De Leo. Montaggio di Silvio Farina.

31 agosto 2022 Anita Rubini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us