Storia

Giulio Cesare aveva un piercing?

Molti personaggi storici portavano quello che oggi chiamiamo piercing. Compreso Giulio Cesare.

E non era il solo, molti personaggi storici lo portavano. Giulio Cesare lo aveva al capezzolo, come molti centurioni, per simboleggiare forza, virilità e fedeltà all’Impero romano. Era anche emblema di unione e solidarietà fra gli uomini dell’esercito.

Al glande. I gladiatori, per la maggior parte schiavi, erano invece soliti portare piercing sulla testa del pene per fissarlo con una stringa di cuoio ai testicoli durante i combattimenti ed evitare ferite.

D’altronde l’usanza è molto antica: anche gli Egizi se ne servivano per sottolineare lo status sociale, come testimonia la mummia della principessa Ahmose-Meryet-Amon, con le orecchie forate.

OMBELICO FARAONICO. Alcune fonti sostengono che solo il faraone in persona potesse portare il piercing all’ombelico. Anche nell’età elisabettiana il piercing (su un solo orecchio) era uno status symbol: lo avevano ad esempio William Shakespeare, sir Walter Raleigh e il pirata Francis Drake.

Tale pratica era tanto in uso fra i nobili che si narra lo avesse anche (al pene!) il principe Alberto (1819-1861), consorte della regina Vittoria.

27 febbraio 2017
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us