Speciale
Storia in podcast
Storia

Gianni Agnelli, l'uomo oltre la Fiat, "visto" da Furio Colombo

Cento anni fa, il 12 marzo 1921, nacque a Torino Gianni Agnelli. Chi era l'Avvocato che ha guidato la Fiat per 37 anni? Lo racconta nel podcast il giornalista e scrittore Furio Colombo.

Non mi sono fatto da solo, ma posso dire che almeno non mi sono disfatto, così diceva di sé Gianni Agnelli (12 marzo 1921-24 gennaio 2003) che nel 1966 era entrato alla Fiat, l'azienda di famiglia, da presidente e senza aver fatto un solo giorno in fabbrica. A ricordare questo aneddoto (e tanti altri) nel podcast di Focus Storia è il giornalista, scrittore e politico Furio Colombo che fra gli Anni '80 e '90 fu anche presidente di Fiat America.
Nel podcast Colombo, a cento anni dalla nascita di Agnelli, parla anche del legame dell'Avvocato con l'Italia e la sua Torino; della passione per le auto e per il collezionismo d'arte; del ruolo della moglie Marella, sposata nel 1953; dei lunghi soggiorni in America e in particolare a New York.
 
La serie su Gianni Agnelli continua con altre due puntate che puoi ascoltare nei player qui sotto
 
[Seconda puntata] Che cosa rappresentava l'America per Gianni Agnelli? Sarebbe stato democratico o repubblicano? Che rapporti aveva con John Fitzgerald Kennedy e con David D. Rockefeller? E poi: il passato nel Corpo italiano di Liberazione al fianco delle truppe alleate e le sue intuizioni politiche.

[Terza puntata] Furio Colombo affronta il tema del rapporto tra l'Avvocato ed Henry Kissinger, l'ex segretario di Stato americano e premio Nobel per la Pace. Inoltre, come avvenne l'estromissione di Gheddafi che nel 1976 era diventato socio della Fiat? Che editore fu l'Avvocato? E che cosa ne pensava dell'Europa? 

Il podcast di Focus è a cura di Francesco De Leo. Montaggio di Silvio Farina.
12 marzo 2021 Anita Rubini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us