Storia

Esisteva davvero l’eroe scozzese Braveheart?

Sì, anche se il film è ispirato al poema The Wallas (storicamente inesatto) del XV secolo. Il “vero” Braveheart si chiamava William Wallace, era nato in Scozia nel 1270, e morì a Londra nel 1305....

Sì, anche se il film è ispirato al poema The Wallas (storicamente inesatto) del XV secolo. Il “vero” Braveheart si chiamava William Wallace, era nato in Scozia nel 1270, e morì a Londra nel 1305. Divenne eroe nazionale per aver guidato un’insurrezione contro Edoardo I d’Inghilterra, che nel 1296 aveva deposto e imprigionato il re di Scozia, John Balliol.
Nel 1297, a capo di 30 uomini, assalì la cittadina di Lanark, uccidendo il governatore inglese. Wallace sopraffece poi gli inglesi presso Abbey Craig, sul fiume Forth, spingendosi fino a Newcastle. Tornato in Scozia fu proclamato “guardiano del regno”. L’anno seguente, però, Edoardo I sconfisse Wallace presso Falkirk. Nel 1299 Wallace si trasferì in Francia continuando da lì la guerriglia contro gli inglesi. Nel 1305, catturato presso Glasgow, fu processato e giustiziato.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us