Storia

In Egitto scoperti altri 100 sarcofagi di 2.500 anni fa

Dopo il recente ritrovamento di 56 sarcofagi a Saqqara, necropoli dell'antica Menfi, in Egitto, ne sono venuti alla luce altri 100 in perfette condizioni di 2.500 anni fa.

Meraviglie d'Egitto: proprio a Saqqara, dove lo scorso ottobre sono stati scoperti 59 sarcofagi perfettamente conservati, alcuni dei quali con mummie, gli archeologi ne hanno appena trovati altri 100, sempre risalenti a circa 2.500 anni fa.

Patrimonio Unesco. I sacrofagi, che appartenevano ad alti funzionari di Stato del periodo intermedio-tardo dell'antico Egitto (fra il 700 e il 300 a.C.), sono stati trovati in tre pozzi funerari di 12 metri, a Saqqara, la necropoli dell'antica capitale egiziana, Patrimonio Mondiale dell'Unesco situata a circa 30 km a sud della città del Cairo: in questo sito, infatti, ci sono più di una dozzina di piramidi, antichi monasteri e luoghi di sepoltura di animali che rivelano, da anni, gli antichi usi e costumi dell'Antico Egitto

immensi tesori. «Saqqara è un tesoro che deve ancora rivelare tutto il suo contenuto», ha detto il ministro egiziano del turismo e delle antichità Khaled El- Anany. «Gli scavi sono ancora in corso perché ogni volta che svuotiamo un pozzo funerario di sarcofagi, troviamo l'ingresso che ci conduce a un altro».

Il laboratorio. Gli scavi archeologici, quindi, continuano senza sosta alla ricerca di altre testimonianze di questa incredibile civiltà. Oltre ai 100 sarcofagi, infatti, sono state trovate 40 preziose statue votive in legno dorato e maschere funerarie dai colori ancora intatti, tutti oggetti preziosi che assicuravano al defunto un sicuro passaggio nel mondo dei morti

nuovo museo del Cairo. E proprio vicino ai pozzi di Saqqara, gli archeologi sperano anche di trovare l'antico laboratorio per la produzione dei sarcofagi. Una volta classificati, tutti questi preziosi reperti archeologici verrano distribuiti in diversi musei d'Egitto, compreso il Grande Museo del Cairo (GEM), vicino alle piramidi di Giza, che dovrebbe finalmente essere inaugurato nel 2021. 

22 novembre 2020 Fabrizia Sacchetti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us