Storia

È vero che Cleopatra era appassionata di scienza?

Cleopatra amava sperimentare, e mescolava le sostanze più strane con gli obiettivi più diversi: dalla crema per sbiancare la pelle al veleno per la morte più "dolce".

Cleopatra amava la scienza e conduceva abitualmente esperimenti di vario tipo. Tanto per citare il più famoso, un giorno scommise con Marco Antonio di essere in grado di spendere l'incredibile cifra di 10 milioni di sesterzi soltanto per un singolo banchetto: vinse la scommessa sciogliendo nell'aceto una delle sue perle di inestimabile valore, dimostrando così di sapere che il carbonato di calcio di cui sono fatte si dissolve a contatto con gli acidi.

Test terribili. La grande regina d'Egitto, donna colta che conosceva ben sette lingue, testava sui condannati a morte vari veleni, per trovare quelli capaci di uccidere più velocemente e con minor dolore: un veleno perfetto che cercò anche per sé, ma non si sa se a ucciderla fu quello di un cobra oppure un cocktail di oppio e cicuta. La regina fu anche molto attiva nel cercare nuove cure, per esempio per la calvizie (per la quale sperimentò un miscuglio di denti di cavallo, grasso d'orso, midollo di cervo e altri fantasiosi ingredienti), e studiò tossicologia e cosmetologia inventando sbiancanti per la pelle, unguenti per guarire le contusioni, make up con minime parti di piombo che facevano da antibatterici per la zona oculare e forse anche antidolorifici, con cui pare possa aver alleviato le sofferenze dei suoi ultimi istanti di vita. 

17 dicembre 2023 Elena Meli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us