Dalla Terra alla Luna: i 100 anni della Boeing

Una storia dell'aviazione dai primi velivoli a elica all'Air Force One e al Lunar Rover Vehicle: i 100 anni della Boeing nelle immagini tratte dal suo archivio fotografico.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146102-p39-5205https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146104-p46-bi225051https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146108-p53-bi217196herculeshttps-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146110-p139-bi223969https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146114-p145-bi215984https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146116-p147-bi24512https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146118-p181-5014lunarApprofondimenti
https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146102-p39-5205

Il 1° marzo 1919 Bill Boeing, uno dei fondatori dell'omonima azienda (sulla sinistra) e Eddie Hubbard conclusero con successo il primo volo internazionale, da Seattle a Vancouver. Protagonista della storica impresa il Boeing Model C, il primo aereo prodotto dalla neonata ditta.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146104-p46-bi225051

Le ali di quei primi velivoli erano fatte di legno e tessuto cucito a mano da sarte specializzate. Oggi sono in fibra di vetro e altri materiali compositi.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146108-p53-bi217196

A partire dagli anni '30 l'azienda inizia a costruire apparecchi interamente in metallo: qui sopra, in volo tra i grattacieli di New York, un Model 247D, considerato il primo aereo passeggeri moderno a tutti gli effetti.

hercules

Il contributo della Boeing fu determinante per degli Alleati nella Seconda Guerra mondiale. Non mancarono le sperimentazioni più coraggiose, come quelle che portarono alla costruzione, nel 1947, dell'Hercules H4, un idrovolante militare in grado di trasportare 750 soldati o due carri armati Sherman. Questo gigante dal peso di 180 tonnellate era spinto da 8 motori a elica e aveva il telaio realizzato in legno laminare. Volò una sola volta, per 1.600 metri, a poco più di 20 metri dal pelo dell'acqua. Fino al 1976, quando venne demolito, fu mantenuto in perfetta efficienza presso l'Aeroclub della Southern California.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146110-p139-bi223969

Un ventennio dopo, nel 1954, la Boeing inaugura l'era dei jet commerciali. Il primo ad essere costruito e commercializzato fu il Boeing 707. In quegli stessi anni l'azienda stabilisce uno standard per la nomenclatura dei propri aerei: "300" e "400" sono aerei militari, "500" i motori a turbina, "600" i razzi e i missili. Al trasporto pubblico resta così la serie "700". L'idea di usare un numero col 7 finale per definire ogni modello è stata poi una scelta di stile.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146114-p145-bi215984

Per la prima volta i passeggeri degli aerei potevano volare comodi e sicuri: nella foto qui sopra un volantino pubblicitario del nuovo velivolo che veniva proposto come il mezzo ideale per i viaggi della famiglia.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146116-p147-bi24512

Nel 1962 l'azienda realizza due versioni speciali del 707: nasce l'Air Force One, l'aereo ufficiale del Presidente degli Stati Uniti. Il primo esemplare e il suo gemello furono utilizzati da John Kennedy e da allora l'azienda ha fornito tutti gli altri Air Force One ai successori di JFK.

https-blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-146118-p181-5014

Noel 1968 Boeing lancia il 747 Jumbo Jet, uno dei suoi apparecchi più famosi. In grado di trasportare fino a 600 passeggeri nella configurazione più grande, è uno degli aerei più longevi di sempre. Dal 1959 a oggi ne sono stati costruiti oltre 1.500 esemplari, di cui gli ultimi 3 nel 2016. Il costo "chiavi in mano" si aggira sui 300 milioni di euro.

lunar

Dalle officine Boeing non sono usciti solo aerei, ma anche veicoli e velivoli spaziali, sonde e satelliti. Tra i più famosi c'è il Lunar Rover Vehicle utilizzato per esplorare la Luna con le missioni Apollo 15, 16 e 17. Simile a un cart per il golf, poteva raggiungere la velocità di 16 km/h ed era equipaggiato con una telecamera a colori e tutto il necessario per trasmettere le immagini sulla Terra. Oggi tre esemplari di LRV sono ancora parcheggiati sulla Luna, a testimonianza di quel primo, pionieristico periodo delle esplorazioni spaziali.

Il 1° marzo 1919 Bill Boeing, uno dei fondatori dell'omonima azienda (sulla sinistra) e Eddie Hubbard conclusero con successo il primo volo internazionale, da Seattle a Vancouver. Protagonista della storica impresa il Boeing Model C, il primo aereo prodotto dalla neonata ditta.