Storia

"Parigi val bene una messa": da dove deriva questo modo di dire?

"Parigi val bene una messa" significa che vale la pena compiere un sacrificio se questo ti permette di ottenere uno scopo alto. Risale alla fine del '500 quando la Francia era devastata da una guerra civile.

Come tante altre espressioni e modi dire che affondano le radici nella storia, anche la frase "Parigi val bene una messa" risale a molti secoli fa. In particolare alla fine del '500 quando la Francia era devastata da una terribile guerra civile. 

Il conflitto è conosciuto come la guerra dei "tre Enrichi": Enrico di Navarra alla guida degli Ugonotti (chi erano gli Ugonotti?) che erano di religione protestante; Enrico di Guisa con la Santa Lega che era cattolica; Enrico III che era il re di Francia.

Ecco la frase. Alla fine della sanguinosa guerra vinse Enrico di Navarra che abiurò il calvinismo per il cattolicesimo pur di conquistare Parigi, nella quale fu incoronato re nel 1594.

Si dice che, prima di farsi cattolico, abbia pronunciato appunto la celebre frase "Parigi val bene una messa" perché disposto a rinunciare alla sua religione pur di conquistare il regno di Francia. Ecco perché ancora oggi l'espressione si usa quando si vuole sottolineare che vale la pena compiere anche un sacrificio se questo consente poi di raggiungere un risultato, nel complesso, superiore.

9 ottobre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us