Storia

Ancora una conferma: i vichinghi arrivarono in America prima di Colombo

I vichinghi utilizzavano legno canadese: è l'ennesima conferma della teoria secondo la quale raggiunsero l'America prima di Cristoforo Colombo.

Si sospettava da tempo, l'ultima conferma l'avevamo avuta da uno studio del 2021: non fu Cristoforo Colombo a scoprire per primo le Americhe, ma i vichinghi. Un nuovo studio pubblicato su Antiquity fornisce un'ulteriore prova a sostegno di questa tesi, secondo la quale i popoli della Groenlandia avrebbero raggiunto le coste orientali del Nuovo Mondo ben prima di Colombo. «Quanto scoperto sottolinea il fatto che i vichinghi groenlandesi avevano i mezzi, la conoscenza e le navi adeguate per attraversare lo stretto di Davis e approdare nella costa est del Nord America», commentano i ricercatori.

cover-focus-storia-199
Ai "pirati venuti dal freddo", i Vichinghi, è dedicata la copertina del numero 199 di Focus Storia, attualmente in edicola. © Focus Storia

Legno canadese. Lo studio si basa sull'analisi di alcuni resti di legno ritrovati in un sito vichingo della Groenlandia occidentale, occupato tra il 985 e il 1450 d.C. Guardando alla struttura cellulare del legno, gli studiosi hanno potuto constatare che alcuni degli alberi non erano nativi della Groenlandia e nemmeno dell'Europa settentrionale, come il pino di Banks, tipico delle Rocky Mountains canadesi.

Il clima artico e il territorio arido della Groenlandia la rendevano un territorio quasi privo delle risorse necessarie a una società medievale per prosperare: un testo norvegese del XIII secolo recitava "tutto ciò che è necessario per migliorare il territorio dev'essere acquistato all'estero, anche il ferro e il legno utilizzati nella costruzione delle case".

Non solo vichinghi. Da anni si rincorrono prove a sostegno di un arrivo dei vichinghi in America precedente a Colombo: alcuni testi italiani del XIV secolo parlavano dell'arrivo di norreni in un luogo chiamato Marckalada, che si pensava fosse in Canada. Ma la prova regina arrivò negli anni Sessanta del secolo scorso, quando gli archeologi dissotterrarono un villaggio vichingo nell'isola di Terranova risalente a circa 1.000 anni fa.

Vichinghi a parte, alcune teorie suggeriscono che altri raggiunsero l'America prima di Colombo: Saint Brendan ad esempio, un monaco irlandese del VI secolo, che si dice che arrivò in Nord America in una barca di legno vestito solo di pelle animale (ipotesi piuttosto improbabile, di cui non abbiamo alcuna prova); o Zheng He, un esplorare cinese che secondo Gavin Menzies, un ufficiale della marina britannica, raggiunse le coste americane 71 anni prima di Colombo (una teoria ampiamente criticata dagli storici, che sostengono non sia supportata da alcuna prova).

Una cosa è certa: che siano stati vichinghi, cinesi o irlandesi, ciò che ormai appare chiaro è che non fu Colombo a conquistare il Nuovo Mondo.

1 maggio 2023 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us