Storia

Come sarebbe l’Europa se tutti i movimenti indipendentisti avessero successo?

Il 1 ottobre (forse) in Spagna si terrà il referendum per l’indipendenza della Catalogna. Ma cosa succederebbe in Europa se tutti i movimenti indipendentisti ottenessero quello che vogliono?
 

Il 1 ottobre, se il governo centrale di Madrid non si opporrà al referendum, giudicato anti costituzionale, nei paesi della Catalogna spagnola i cittadini sono invitati a esprimere il proprio voto per chiedere l’indipendenza della regione dal resto del Paese.

Ma quanti sono i paesi europei oggi che potrebbero volere l’indipendenza dalla madre patria, rimarcando differenze linguistiche, culturali ed economiche? Un utente di Reddit se l’è chiesto e ha provato a immaginare un continente rispettoso di tutte le autonomie. Ne uscirebbe un Europa trasformata in un mosaico di piccoli staterelli, ognuno arroccato sulle proprie radici.

Puzzle dell’Europa. Tra i Paesi che potrebbero rivendicare la loro autonomia ci sono infatti, solo per rimanere in Spagna, la Galizia, Andalusia, la Asturia o i Paesi Baschi.

Andando più a nord invece, come ventilato dopo il referendum sulla Brexit, dal Regno Unito potrebbe staccarsi la Scozia. Ma ascoltando anche altri indipendentisti il paese si potrebbe frantumare in varie regioni: lo Yorkshire, il Galles, il Wessex, l’Inghilterra e la Cornovaglia. Anche in Germania poi le cose potrebbero complicarsi: da sempre da quelle parti ci sono infatti movimenti autonomisti come quello dei bavaresi del Beyernpartei.

E in Italia? Se in Italia si assecondassero le spinte autonomiste si tornerebbe a una mappa geografica "medievale". Il Paese, con buona pace di Garibaldi, potrebbe infatti frantumarsi in numerosi staterelli... anche se va notato che l'autore della mappa è ben lungi dall'essere preciso (chiama Padania il centro Italia).

25 settembre 2017 Giuliana Rotondi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di coriosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us