Come è nato l’ordine alfabetico delle lettere?

Le lettere dell’alfabeto si succedono secondo un ordine fissato nell’antichità. Si ritiene che la realizzazione del primo alfabeto risalga alla metà del II millennio avanti Cristo a opera di...

200262823350_10

Le lettere dell’alfabeto si succedono secondo un ordine fissato nell’antichità. Si ritiene che la realizzazione del primo alfabeto risalga alla metà del II millennio avanti Cristo a opera di popoli semitici della Siria e della Palestina, che idearono l’uso delle lettere e associarono a ciascuna di esse un segno grafico derivandolo dai geroglifici egiziani. Lettere e numeri.
Il criterio con cui le lettere furono originariamente ordinate all’interno dell’alfabeto non è certo. L’ipotesi più attendibile è che i caratteri grafici delle lettere venissero usati anche per indicare piccoli numeri, per cui il segno corrispondente all’uno fu collocato nell’alfabeto al primo posto, quello corrispondente al 2 al secondo posto e così via.
Con lievi modifiche e aggiunte, dall’alfabeto semitico derivò quello fenicio, da questo quello greco, quindi quello etrusco, poi il latino e infine l’italiano moderno.

28 Giugno 2002