Chi sono i 10 peggiori serial killer della storia?

Un uomo solo può uccidere ben 520 persone? Il primo assassino di questa inquietante ed incredibile  "top ten" lo ha fatto. L'ultimo della lista, invece, vanta "solo" 72 vittime. Ve li presentiamo. 

Di cattivi nella storia del crimine ce ne sono stati molti, ma coloro che vi presentiamo in questa gallery "vantano" davvero un numero incredibile di vittime. Cominciamo da
DANIEL BARBOSA CAMARGO: 72 VITTIME. (1930-1994)
Sadico e necrofilo colombiano con un quoziente intellettivo sopra la media, si fingeva un pastore protestante.

AHAYA SECOFFEE: 86 VITTIME. (1710-1783)
Membro dei Seminole, disse di aver ricevuto in sogno l‘ordine di uccidere 100 conquistatori spagnoli, ma morì prima.

LIU PENGLI: OLTRE 100 VITTIME. (?-115 a.C.)
Di nobili origini, fu il primo assassino seriale della storia cinese. Organizzò un piccolo esercito per violente spedizioni punitive.

THUG BEHRAM: 125 VITTIME. (1765-1840)
Della setta religiosa dei Thug (molto temuta in India), strangolava le sue vittime con la sciarpa di seta che portava in vita.

GILLES DE RAIS: 140 VITTIME. (1405-1440)
Nobile francese attratto dal mondo dell’occulto, passò alle cronache per la tortura, lo stupro e l’uccisione rituale di molti fanciulli.
Delle sue nefandezze ne abbiamo scritto anche qui

Luis ALFREDO GARAVITO: 147 VITTIME. (1957 - vivente)
Detto “la Bestia”: è un pedofilo colombiano che attirava le sue vittime (tra gli 8 e i 13 anni) in posti isolati e le uccideva.

ERZSÉBET BÁTHORY: 100-400 VITTIME. (1560-1614)
La rumena “contessa Dracula” torturava giovani vergini, con il cui sangue si dice facesse il bagno per tenersi giovane.
Delle sue nefandezze ne abbiamo scritto nella gallery dedicata ai cattivissimi , i personaggi più crudeli della Storia.

JOHN JOHNSON: 300 VITTIME. (1824-1900)
Detto “Mangiafegato”, lo statunitense per vendetta uccise e mangiò il fegato di 300 membri della tribù indiana dei Crow.

PEDRO ALONSO LÓPEZ: 310 VITTIME. (1948 - vivente?)
Detto il “mostro delle Ande”, violentava e strangolava le donne. A oggi del colombiano si sono perse le tracce.

Peter Nirsch: 520 vittime. (?-1581)
Squilibrato tedesco che dopo numerosi omicidi uccise la moglie incinta. Reo confesso, fu arrestato, ucciso e fatto a pezzi.

Sul nuovo numero speciale di Focus Storia Domande & Risposte con più di 100 curiosità storiche divise per sezioni: personaggi, invenzioni, battaglie e guerre, sport, sesso, cucina...

Di cattivi nella storia del crimine ce ne sono stati molti, ma coloro che vi presentiamo in questa gallery "vantano" davvero un numero incredibile di vittime. Cominciamo da
DANIEL BARBOSA CAMARGO: 72 VITTIME. (1930-1994)
Sadico e necrofilo colombiano con un quoziente intellettivo sopra la media, si fingeva un pastore protestante.