Storia

Chi ha scelto Greenwich come meridiano zero?

La conferenza internazionale di Washington del 1884 decise di adottare come meridiano fondamentale (zero) e primo fuso orario quello di Greenwich per unificare gli orari e le misure geografiche....

La conferenza internazionale di Washington del 1884 decise di adottare come meridiano fondamentale (zero) e primo fuso orario quello di Greenwich per unificare gli orari e le misure geografiche. Prima di allora, per calcolare le longitudini, indispensabili per le carte nautiche e militari, ogni Paese aveva un suo meridiano fondamentale: in Italia era il meridiano di Roma (che passa per l’osservatorio di Monte Mario), in Francia quello di Parigi, in Inghilterra quello di Greenwich (un sobborgo di Londra dotato di un importante osservatorio astronomico fin dal 1675).
Che ore sono? Quanto all’ora, non c’erano convenzioni nemmeno all’interno degli Stati: ogni località aveva la sua ora, basata sull’osservazione del Sole e sugli usi locali. Con la diffusione delle ferrovie i viaggiatori dovevano regolare l’orologio a ogni stazione. La conferenza di Washington stabilì il sistema dei fusi orari, scegliendo come primo fuso quello del meridiano di Greenwich, il quale divenne per tutti anche il riferimento geografico per il calcolo delle longitudini.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us