Storia

Chi erano gli ugonotti? Perché furono massacrati?

Nel XVI secolo la parola "ugonotti" erano i protestanti francesi, soprattutto quelli calvinisti. Ecco l'origine del nome (e perché furono massacrati).

Nel XVI secolo il nome "ugonotti" (dal tedesco "Eidgenossen", confederati) indicava i protestanti francesi, soprattutto quelli calvinisti. Guidati dall'ammiraglio Gaspard de Coligny, costituivano un forte partito politico che rivendicava la libertà di religione e il rispetto di altri diritti civili.

Intransigenti. Così però si contrapponevano ai cattolici intransigenti, guidati dalla famiglia Guisa, che vedevano nelle richieste degli ugonotti una minaccia per la Chiesa e per l'assolutismo regio. Nel 1562 Francesco Guisa ordinò un massacro di ugonotti a Wassy. Dopo otto anni di guerra civile fu firmata una pace che assegnava agli ugonotti quattro città dove potevano praticare liberamente la loro fede.

Durò solo due anni. Infatti, nella notte del 23 agosto 1572, per ordine di Enrico Guisa e di Caterina de' Medici, regina di Francia, i cattolici massacrarono senza distinzione di età e di sesso migliaia di protestanti a Parigi e in tutta la Francia (strage di S. Bartolomeo). Tra i primi a cadere, l'ammiraglio de Coligny.

21 agosto 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us