Storia

Chi erano gli adoratori della dea Kali?

In India, nella mitologia indù, la dea Kali è una delle rappresentazioni della moglie del dio Siva, il quale ha due aspetti: divinità feconda, di cui si adora il lingam (fallo), e dio distruttore...

In India, nella mitologia indù, la dea Kali è una delle rappresentazioni della moglie del dio Siva, il quale ha due aspetti: divinità feconda, di cui si adora il lingam (fallo), e dio distruttore e guerriero. Anche sua moglie si presenta con vari aspetti: Parvati, madre dei suoi figli, Durga, dea della guerra, e Kali, divinità feroce e sanguinaria.
Kali è raffigurata con i palmi delle quattro o più mani rossi, la lingua e il petto coperti di sangue, con una collana di teschi o una cintura di serpenti, e tutta nera (Kali significa oscura).
Nel secolo scorso c’era in India una setta di adoratori di Kali chiamati tughs. Il nome deriverebbe dalla parola indiana thag, che significa truffa. Di fatto erano fanatici assassini: entravano in confidenza con le vittime predestinate e poi le strangolavano in onore della loro dea, con un preciso rituale. L’alto numero di omicidi costrinse nel 1828 il governo di Londra, di cui l’India era colonia, a prendere drastici provvedimenti, arrestando oltre 3 mila tughs tra il 1831 e il 1837. Una decina di anni dopo la setta era scomparsa.
Il culto di Kali però è ancora vivo tra gli indù, anche se con riti meno cruenti. La città di Calcutta, per esempio, deve il suo nome al Kalighat, un tempio di Kali che si trova accanto a un ospedale fondato da madre Teresa di Calcutta, ed è ancora oggi meta di pellegrinaggi.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us