Storia

Che cos’è il diavoletto di James Maxwell?

Uno dei fondamenti della termodinamica (il secondo principio) afferma che qualunque sistema lasciato a se stesso passa spontaneamente dall’ordine al disordine. Se non fosse così, sarebbe opera del Diavolo!

Uno dei fondamenti della termodinamica, il secondo principio, afferma che qualunque sistema lasciato a se stesso passa spontaneamente dall'ordine al disordine (perché quest'ultimo è più probabile), a meno che non venga fornita energia dall'esterno.

Nel corso dei suoi studi, il fisico scozzese James Clerk Maxwell (1831-1879) propose un esperimento mentale che sembrava negare il secondo principio.

Il portiere diabolico. «Se ci fosse un diavoletto capace di aprire e chiudere quando desidera una botola tra due stanze comunicanti, e se fosse velocissimo e dotato di vista acutissima», diceva Maxwell, «questo diavoletto potrebbe, per esempio, aprire la porta ogni volta che vede una molecola di gas dirigersi dalla stanza di destra a quella di sinistra, e chiuderla quando accade il contrario».

Così, senza apporto di energia dall'esterno, si passerebbe da una situazione di disordine (molecole sparse nelle due stanze) a una situazione di ordine, violando appunto il secondo principio.

Nel ragionamento c'era però un'incongruenza, come notò il fisico francese Léon Brillouin (1899-1969): il diavoletto ha bisogno di luce per vedere le molecole, e questa luce (che è una forma di energia) proviene da una sorgente esterna.

Vedi anche

1 gennaio 2016 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us