Storia

Burro artificiale


Napoleone III incarica il chimico francese Hippolyte Megè Mouriés, di realizzare un burro artificiale a basso costo, da impiegare durante le campagne di guerra. Mouriés dopo anni di sperimentazioni inventò il 15 luglio 1869, la margarina, un composto a base di lardo, acqua, latte e mammelle di mucca finemente tritate, spalmabile come il burro e dall’aspetto perlaceo, da cui proviene il nome, in greco “márgaron” significa “perla”. Ai nostri giorni la margarina è un grasso vegetale emulsionato (miscela di sostanze non solubili tra loro) composto di olii di varia natura, da quelli tropicali, agli olii di mais e di soia.

15 luglio 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us