Storia

Cos'è il Boston Tea Party? E perché fece scoppiare la Guerra di indipendenza americana?

L'episodio noto con il nome di Boston Tea Party, 250 anni fa, fu il pretesto per lo scoppio della Guerra di indipendenza americana contro la madrepatria.

Il 16 dicembre 1773 centinaia di casse di tè galleggiavano nelle acque del porto di Boston. Erano state gettate in mare dai coloni americani per protestare contro il Parlamento britannico che aveva appena approvato il Tea Act. La legge autorizzava la Compagnia delle Indie Orientali a vendere direttamente il tè proveniente dall'Oceano Indiano nelle sue colonie americane, e di fatto tagliava fuori gli intermediari americani che fino ad allora avevano goduto di un ampio giro di affari.

Contrabbando. L'obiettivo della nuova legge, chiamata Tea Act, era quello di vendere a costi inferiori le grandi quantità di tè stoccate nei magazzini londinesi, e di combattere così il contrabbando nelle colonie.

Boicottaggio. In tutta risposta, i commercianti americani di tè organizzarono un boicottaggio delle merci inglesi che culminò in un episodio clamoroso: alcuni giovani travestiti da indiani Mohawk assalirono le navi ancorate nel porto di Boston e gettarono in mare 342 casse della preziosa merce.

Reazione. L'episodio, noto come "Boston Tea Party", scatenò la reazione immediata di re Giorgio III e del governo di Londra, che disposero la chiusura punitiva del porto di Boston dal 1° giugno 1774 fino al momento in cui non fosse stato risarcito il danno economico della distruzione del tè. L'episodio fu la scintilla che fece scoppiare della Guerra di indipendenza americana (1775-1783).

16 dicembre 2023 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us