Storia

Quando gli Alleati bombardarono per errore una scuola a Milano: la strage di Gorla

20 ottobre 1944: Milano è sotto le bombe, per un errore fatale gli Alleati colpiscono una scuola. È la strage di Gorla: muoiono 184 bambini insieme ai loro insegnanti.

La mattina del 20 ottobre 1944 non era un giorno come tutti gli altri a Milano. Passerà alla storia come il giorno della strage di Gorla. La città era sotto il tiro delle bombe anglo-americane, impegnate a neutralizzare le forze nazifasciste nel Nord Italia, ma i bambini della scuola "Francesco Crispi", nel quartiere Gorla erano in classe. La missione degli Alleati era distruggere le strutture meccanico-siderurgiche al servizio dell'industria bellica, come la Breda, i cui stabilimenti erano a Sesto San Giovanni, periferia nord della città.

Errore fatale. Quella mattina 18 bombardieri americani, ciascuno con a bordo 10 bombe da 220 kg, per un errore nel calcolo della rotta (forse per una errata interpretazione delle coordinate in codice nel piano di volo), si trovarono a sorvolare il quartiere di Gorla, anziché gli stabilimenti della Breda. Capito lo sbaglio, il comandante della missione James B. Knapp decise di far rientrare gli aerei alla base.

Ma rimaneva il problema del carico: le bombe già innescate non potevano infatti essere riportate indietro, per non mettere a repentaglio l'incolumità degli equipaggi. Contrariamente a quanto previsto in casi simili, dunque, Knapp non fece sganciare le bombe nelle campagne o in mare durante il volo di ritorno, ma ordinò di disfarsene subito.

10 ottobre 1944 - Scuola Crispi
Soccorsi alla scuola elementare “Francesco Crispi” dopo il bombardamento degli Alleati. © Wikimedia commons

Una corsa vana. Alle 11:29 l'abitato di Gorla fu colpito e oltre 37 tonnellate di esplosivo distrussero case, negozi... Una delle bombe colpì la scuola "Francesco Crispi" procurando la morte di 184 bambini e di 25 tra insegnanti, direttrice e personale scolastico, tutti colti nel tentativo di raggiungere il rifugio antiaereo.

Morirono anche alcuni genitori accorsi a scuola, al suono delle sirene d'allarme, per tentare di salvare i loro figli.

La collina di macerie. Milano quel giorno fu pesantemente colpita dalle bombe e subì danni gravissimi: persino la Galleria Vittorio Emanuele, simbolo della città, venne distrutta completamente. Tanto che il Monte Stella, la collinetta che oggi si trova nel quartiere QT8, fu "costruito" proprio con le macerie dei bombardamenti.

20 ottobre 2022 Paola Panigas
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us