Prometheus: la ricerca della verità

La ricerca delle origini dell'umanità porta un team di esploratori, a bordo della Prometheus, in una zona oscura dell'Universo, dove combatteranno una battaglia terribile per salvare la razza umana.
 
Solo su Focus.it: la nascita di un pianeta e l'intervista a Michael Fassbender, l'androide David nel film di Ridley Scott, e il video di un momento inquietante di desiderio di umanità di David.
Sulla pagina Facebook del film: scopri tutto su Prometheus.

astronave1astronave2astronave3pianeta1pianeta2pianeta3tuta1tuta2tuta301.prom_youtube_image_100_0402.pro_week3_103.pro_week3_204.pro_week3_505.prom_youtube_image_100_0206.prom_youtube_image_100_0107.pro_week3_708.prom_youtube_image_100_03Approfondimenti
astronave1

La Prometheus ha attraversato l'Universo per arrivare... all'origine dell'umanità?

astronave2

La Prometheus è l'orgoglio della flotta della Weyland Corporation e per il suo equipaggio è casa (vedi Nascita di un pianeta).

astronave3

Il volo di esplorazione.

pianeta1

Il "pezzo forte" del set alieno ai Pinewood Studios era una testa monolitica alta 10 metri... (dall'intervista a Arthur Max, vedi Nascita di un pianeta).

pianeta2

L'area cargo della Prometheus e una piccola replica della superficie del pianeta (vedi Nascita di un pianeta).

pianeta3

«Le nuove dimensioni degli Studios di Londra ci hanno permesso di girare scene di esplorazione grandiose!» (dall'intervista a Arthur Max, vedi Nascita di un pianeta).

tuta1

«Abbiamo progettato una sorta di armatura metallica, in realtà in fibra di vetro, molto leggera, mobile e flessibile...» (dall'intervista a Janty Yates, costumista. Vedi Nascita di un pianeta).

tuta2

«Ridley ci aveva raccontato di Alien e del panico che prendeva gli attori dopo avere indossato l'elmetto per più di 30 secondi» (dall'intervista a Janty Yates, costumista. Vedi Nascita di un pianeta).

tuta3

«Il risultato di avere tutte quelle luci nella tuta è che vedi i personaggi muoversi in fantastici giochi di luce» (dall'intervista a Janty Yates, costumista. Vedi Nascita di un pianeta).

01.prom_youtube_image_100_04

Le domande che ci spingono a esplorare l'ignoto e a trovare quello che non vorremmo mai trovare... Chi siamo? Da dove arriviamo?

02.pro_week3_1

«È un viaggio, una missione scientifica. Cerchiamo di scoprire se c'è stato un intervento nella storia del pianeta Terra da parte di esseri non di questo pianeta. La Prometheus è l'astronave che parte per rispondere a queste domande: da chi siamo stati creati, perché siamo qui e qual è il nostro scopo.» (Dall'intervista a Michael Fassbender)

03.pro_week3_2

«Non so se vedrò mai qualcosa di altrettanto impressionante. Il ponte è il cuore della nave, mostra tutti i segni vitali. Tutto è stato accuratamente pensato». (Dall'intervista a Michael Fassbender)

04.pro_week3_5

I resti di una formidabile costruzione aliena, su di un lontano pianeta.

05.prom_youtube_image_100_02

A bordo della Prometheus: proiezione olografica della costruzione aliena in cui gli esploratori si preparano a entrare.

06.prom_youtube_image_100_01

Inizia il viaggio nell'ignoto che porterà gli esploratori della Prometheus alla scoperta di una risposta inattesa e di una minaccia spaventosa.

07.pro_week3_7

Da sinistra: Charlie Hollowey (Logan Marshall-Green, attore teatrale e di serie tv, esordiente sul grande schermo), Elizabeth Shaw (Noomi Rapace, ha interpretato Lisbeth Salander in Uomini che odiano le donne) e, a destra, l'androide David (Michael Fassbender, Magneto in X-Men: L'Inizio).
 
Solo su Focus.it: l'intervista a Michael Fassbender e il video di un momento inquietante di desiderio di umanità di David.

08.prom_youtube_image_100_03

Sarà David, un androide, a trovarla?

La Prometheus ha attraversato l'Universo per arrivare... all'origine dell'umanità?