Italia underground

Chiese, antiche vie, ripari dai bombardamenti in tempo di guerra, fiumi sotterranei, ghiacciaie, cripte... Sotto le nostre città si cela un mondo “parallelo”, non facile da visitare, ma molto affascinante e misterioso.

cover_603325

L'italia è un Paese di indubbie bellezze artistiche e naturalistiche. È noto anche agli stranieri. Meno nota è la ricchezza che si nasconde sottoterra, sotto le città.
Al di sotto delle strade e delle piazze è nata una nuova forma di esplorazione, a metà strada tra l'archeologia e la speleologia: mitrei e catacombe, acquedotti e cisterne, cave e rifugi segnano la faccia nascosta dell'Italia.
Un libro, Viaggio nell’Italia sotterranea di Fabrizio Ardito (edizioni Giunti), ne rivela i segreti e i misteri, e ne mostra la singolare bellezza.
Il lungo viaggio fotografico tocca le grandi città, come Roma, e i luoghi più remoti, come le miniere del Sulcis in Sardegna.
Il libro può essere acquistato online. Puoi navigare un anteprima del libro tra le foto qui sotto.

20 Settembre 2013