Mistero

Dov’è finito il cervello di Mussolini?

Fu sezionato per motivi storico-scientifici e non divenne mai una “reliquia” laico-fascista.

Parte della materia grigia di Benito Mussolini (1883-1945) è stata oggetto di rocambolesche vicende finendo addirittura oltreoceano, mentre su alcuni frammenti continua ad aleggiare il mistero. Dopo l’autopsia sul cadavere (foto) dell’ex dittatore (30 aprile 1945), il cervello fu analizzato dal medico Pier Gildo Bianchi e conservato nell’Istituto di medicina legale dell’Università di Milano, prima di essere restituito alla famiglia nel 1957.

Alcuni pezzi furono però consegnati agli americani, interessati a verificare la presenza di patologie che giustificassero la sua megalomania. In particolare gli americani volevano capire se il duce avesse contratto la sifilide, che provoca la degenerazione dei tessuti cerebrali.

Le ricerche non rivelarono anomalie, e i resti finirono dimenticati tra l’Armed Forces Institute of Pathology e il St. Elizabeths Hospital di Washington. Ma mentre i primi furono riconsegnati ai familiari nel 1966, dei secondi non si seppe più nulla.

Il giallo del cervello di Mussolini è tornato alla ribalta nel 2009, quando dei frammenti comparvero su eBay, venendo però subito rimossi.

17 ottobre 2016
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us