Pronti a far bisboccia

Se pensate che questi siano scheletri di Halloween siete fuori strada. Quelle che vedete sono alcune delle divertenti sculture realizzate per il Día de los Muertos, la festa dei morti che...

cor_ax932768_web
Scheletri travestiti da vivi: le sculture caratteristiche del Día de los Muertos.
Se pensate che questi siano scheletri di Halloween siete fuori strada. Quelle che vedete sono alcune delle divertenti sculture realizzate per il Día de los Muertos, la festa dei morti che si terrà tra domani e martedì in Messico e in altri paesi dell'America Latina. Secondo un'antica tradizione di origine azteca, in questi giorni i morti tornano temporaneamente sulla Terra a far baldoria con i vivi: per accoglierli, i parenti preparano manicaretti, si accampano davanti alle loro tombe e li omaggiano con oggetti ai quali in vita erano particolarmente legati. Scheletri e teschi si vedono un po' dappertutto, ma si tratta principalmente di dolcetti di zucchero da regalare agli amici e al partner, come simbolo di una festa allegra e grottesca allo stesso tempo.

Tante altre foto e curiosità su questa tradizione (guarda)
31 Ottobre 2010 | Elisabetta Intini