Curiosità

Un secondo per fare il Cubo di Rubik

Un robot risolve il famoso rompicapo in un battito di ciglia.

Lo statunitense Lucas Etter, recordman del cubo di Rubik, impiega 4,9 secondi per il risolvere il rompicapo più famoso al mondo, inventato da Ernő Rubik nel 1974. Ma il suo primato è nulla in confronto a quello del robot che vedete nel video (in inglese), che per sbrogliare il rebus, qui nella sua versione classica, ha bisogno solo di 1,09 secondi.

L'automa è il frutto dell'ingegno degli sviluppatori di software Jay Flatlandia e Paul Rose: quattro webcam studiano la disposizione dei cubetti colorati e inviano i dati raccolti al computer, dove un algoritmo valuta quale delle 43.252.003.274.489.856.000 (più o meno 43,25 miliardi di miliardi) combinazioni di rotazione possibili sono necessarie per riordinare la facce del "cubo magico". Le istruzioni vengono poi eseguite in poco più di un secondo da 6 motori montati su un telaio stampato 3D.

Vale escludere il tempo di studio dall'esecuzione delle mosse?

La prestazione, che è in attesa di verifica ufficiale per entrare nel libro dei Guinness World Records , straccia di quasi un secondo e mezzo il precedente primato mondiale per robot, che era di 2,39 secondi.

26 gennaio 2016 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us