Curiosità

Un Cubo di Rubik da risolvere sul Doodle di Google

Il gioco più amato da matematici e statistici compie 40 anni: Google lo festeggia con un Doodle interattivo che vi farà perdere diverse ore di lavoro.

Il Cubo di Rubik, il rompicapo più famoso del mondo, compie 40 anni: e Google, che difficilmente dimentica un anniversario, ha voluto dedicargli un Doodle ad hoc. Tutti gli appassionati del genere, nella home del motore di ricerca, troveranno oggi un "cubo magico" in 3D da risolvere cliccando con il mouse, mentre Google tiene conto del numero di mosse impiegate.

Cubo di Rubik: i record e le versioni più curiose
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Scopo didattico
Il Cubo di Rubik fu inventato nel 1974 (il giorno preciso non è noto) da Ern? Rubik, scultore e professore d'architettura, per i suoi studenti. La versione originale, in legno e con gli angoli smussati, era chiamata "Cubo magico" e divenne ben presto famosa tra i matematici ungheresi per i problemi statistici che il rompicapo poneva.

Inizialmente il suo inventore ne affidò i diritti all'azienda produttrice di giocattoli Polithechnika che nel 1977 iniziò la vendita del gioco nel suo paese. Ma nel 1980 il Cubo di Rubik, rappresentato dalla Ideal Toys Company, varcò i confini dell'Ungheria, prendendo il nome dal suo creatore e divenendo in breve tempo il giocattolo più venduto della storia (350 milioni di pezzi venduti, incluse le imitazioni).

Curiosità
Il primato mondiale di velocità nel risolvere il Cubo di Rubik spetta al 18enne olandese Mats Valk, che riesce a risalire alla posizione originale dei cubetti in 5,55 secondi; mentre un robot ci è riuscito in 3,25 secondi. Nella versione 3x3x3, esistono 43.252.003.274.89.856.000 combinazioni di rotazione possibili, di cui solo una è quella corretta. Alcuni giocatori particolarmente appassionati, riescono a trovarla usando i piedi, o addirittura bendati.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Lego che risolve il Cubo di Rubik
Che fine ha fatto Rubik?
Il cervello va in palestra: 5 giochi matematici per allenare la mente
Chi era Maria Gaetana Agnesi, la signora della matematica celebrata in un Doodle

Tutti i doodle più belli
VAI ALLA GALLERY (N foto)

19 maggio 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us