Trono di Spade: i luoghi dove è stata girata la serie

Uno dei segreti del successo di Game of Thrones (o Trono di Spade, se preferite la versione italiana) sono i luoghi dove è stata girata: maestosi e incredibili. Per ricostruire l'atmosfera del medioevo la produzione ha viaggiato tra Irlanda, Croazia, Islanda, Spagna, Malta e Marocco. Eccone 10, più o meno riconoscibili.

apprododelre-dubrovnikazurbaelorcattedralegame-of-thrones-alcazar-de-la-puerta-de-sevillaiceland-game-of-thronesmereengame-of-thrones-klis-fortressplaza-de-toros-de-osunavolantisApprofondimenti
apprododelre-dubrovnik

Approdo del Re. Dove è stato girato: Dubrovnik, Croazia. La capitale dei Sette Regni, Approdo del Re è il luogo in cui si trova il Trono di Spade, all'interno della Fortezza Rossa, che è la sede del Re dei 7 regni.

azur

Il matrimonio tra Daenerys e Kali Drogo. Dove è stato girato: La finestra Azzurra, Gozo (Malta). il set dell’epico matrimonio tra la principessa Danaerys e il “barbaro” re Kali è un grande arco naturale che si trova a Gozo (Malta). Così imponente da non aver bisogno di effetti speciali e ricostruzioni in studio.

baelor

Il Grande tempio di Baelor. Dove è stato girato: Fort Manoel, Malta. È qui, in una della grandi fortificazioni di Malta, che comincia tutto: nel nono episodio della prima stagione di Game of Thrones, il crudele re Joffrey condanna a morte il “buono” Ned Stark, dando vita alla diaspora della sua famiglia e alla battaglia tra i pretendenti al trono di spade.

cattedrale

La grande cattedrale di Approdo del Re. Dove è stato girato: Cattedrale di Girona, Catalogna, Spagna. È qui che si svolgono le scene madre della quinta stagione e della sesta, in arrivo: la cattedrale infatti in Game of Thrones ospita l’ordine religioso entrato in conflitto con la famiglia reale, da cui scaturiranno guerre e vendette.

game-of-thrones-alcazar-de-la-puerta-de-sevilla

I giardini di Dorne. Dove è stato girato: Alcazar di Siviglia. L’esotico regno di Dorne, dove il principe Jaime va a recuperare la nipote Myrcella, nella quinta stagione di Game of Thrones, è davvero una residenza reale: abitata prima dai califfi poi dai re di Spagna, come Carlo V. Dal 1987 è Patrimonio dell’Unesco.

iceland-game-of-thrones

La Barriera e le terre ghiacciate. Dove è stato girato: ghiacciaio Vatnajokull, Islanda. La maggior parte delle scene sul ghiaccio di Game of Thrones sono state girate in Islanda. La bellezza austera del Parco Nazionale Vatnajökull si muovono i “bruti”, i Guardiani della Notte e i loro avversari non morti. Il parco copre quasi il 10 per cento di tutta l'isola, e per trovare i set vengono realizzati dei tour guidati. È sconsigliato agli escursionisti inesperti.

mereen

Mereen, la città degli schiavi. Dove è stato girato: Palazzo di Diocleziano, Croazia. La città di Mereen, dove avviene la ribellione degli schiavi nella quinta stagione di Game of Thrones è in realtà un antico complesso architettonico di Spalato, fatto edificare dall'imperatore Diocleziano, molto probabilmente fra il 293 ed il 305. Qui si trovano (nella serie) il trono di Daenerys e le strade di Mereen.

game-of-thrones-klis-fortress

La fortezza di Mereen. Dove è stato girato: Fortezza Klis, Croazia. È un castello di pietra arroccato sulla cima di una montagna, che ha fatto da set per molte delle scene all'aperto ambientate nella città immaginaria di Meereen. La fortezza però non solo esiste, ma offre anche la migliore vista di Spalato.

plaza-de-toros-de-osuna

L’arena di Mereen. Dove è stato girato: Plaza de Toros de Osuna, Siviglia, Andalusia. È qui che è stata girata la scena madre della quinta stagione di Game of Thrones, una delle più importanti scene della serie e tra le più costose della storia delle tv: la battaglia tra le guardie di Daenerys e i figli dell’arpia, che vorrebbero ripristinare la schiavitù.

volantis

Volantis. Dove è stato girato: Il ponte romano di Cordoba, Andalusia, Spagna. Maestoso e imponente, è il ponte che in Game of Thrones conduce nella città di Volantis, una delle città orientali toccate dalla principessa Daenerys nel suo peregrinare alla ricerca di alleati per riprendersi il regno. Il ponte ha 16 arcate, è lungo 247 metri e largo circa 9 metri. Si ritiene sia stato costruito nell'epoca di Augusto, e nell'anno 918 fu sottoposto a un'importante ristrutturazione.

Approdo del Re. Dove è stato girato: Dubrovnik, Croazia. La capitale dei Sette Regni, Approdo del Re è il luogo in cui si trova il Trono di Spade, all'interno della Fortezza Rossa, che è la sede del Re dei 7 regni.