Toto-Nobel 2013: ecco i possibili vincitori

Le previsioni di Thomson Reuters sui papabili per i Nobel scientifici del 2013. C'è anche Peter Higgs, ma chi vincerà?

rtr34nk8
Peter Higgs, è tra i possibili vincitori del Nobel 2013 per la Fisica secondo le previsioni di Reuters. Ma l'eventuale premio andrebbe diviso tra molti, come raccontiamo in questo articolo. (©REUTERS/David Moir)

Ci siamo: il conto alla rovescia per i Premi Nobel 2013 è inziato. La prossima settimana la Royal Swedish Academy of Science renderà noti i nomi dei vincitori del presitigioso riconoscimento in Fisiologia o Medicina (lunedì 7 ottobre), Fisica (martedì 8 ottobre), Chimica (mercoledì 9).
Ma chi saranno i ricercatori che potranno fregiarsi del titolo di Premio Nobel? Le previsioni sono sempre difficili e a cimentarsi sono in parecchi, non ultimi gli allibratori del Regno Unito, noti per accettare scommesse praticamente su tutto.


Speciale Nobel

Perché non esiste un Nobel per la Matematica? Come vengono avvisati i vincitori? Chi sono i Nobel italiani?
Leggi il dossier Nobel 2013 con le curiosità sui Nobel e le notizie (anche in tempo reale) sui vincitori del 2013.


Di carattere decisamente più scientifico è invece la lista dei possibili vincitori stilata dal Journal Citation Index, una pubblicazione di Thomson Reuters all'interno della quale si trova la statistica sul numero di citazioni relative a ricerche ed autori apparse su un pool di pubblicazioni accademiche e scientifiche tra le più autorevoli. Ebbene, secondo quanto pubblicato qualche giorno fa, gli esperti dell'agenzia vedono in pole position:

Premio Nobel per la Fisiologia o Medicina
Per le loro scoperte fondamentali sulla metilazione del DNA: Adrian Bird, Howard Cedar e Aharon Razin.
Per aver chiarito i meccanismi e la funzione fisiologia dell'autofagia:  Daniel Klionsky, Noboru Mizushima e Yoshinori Ohsumi.
Per le sue ricerche pionieristiche sull'oncogene HER-2/neu che potrebbe condurre a terapie più efficaci contro il cancro: Dennis Slamon.

Premio Nobel per la Fisica

Per la previsione dell'esistenza del bosone di Brout–Englert–Higgs: François Englert e Peter Higgs.
Per la scoperta dei superconduttori ferrosi: Hideo Hosono.
Per la scoperta dei pianeti extrasolari: Geoffrey Marcy, Michel Mayor e Didier Queloz.

Premio Nobel per la Chimica
Peri contributi sul DNA e le nanotecnologie: Paul Alivisatos, Chad Mirkin e Nadrian Seeman.
Per l'invenzione del test di Ames sulla mutagenicità: Bruce Ames.
Per lo sviluppo della click chemistry modulare: M. G. Finn, Valery Fokin e Barry Sharpless.

Saranno quelli giusti? Tornate a trovarci dal 7 al 9 ottobre 2013: seguiremmo l'annuncio dei premi Nobel con la diretta video, un live blog per spiegare le ricerche dei premiati e una serie di notizie e articoli sui Nobel.
Il Premio Nobel per la Pace sarà assegnato venerdì 11 ottobre e quello per le Scienze economiche lunedì 11.
La data dell'annuncio del Nobel per la Letteratura non è stata ancora fissata, mentre la consegna dei Nobel, come è tradizione, è nella settimana dal 5 al 13 dicembre.

Come viene comunicata la notizia ai vincitori del Premio Nobel?

01 Ottobre 2013 | Rebecca Mantovani