I 10 emoji che usiamo di più: quali sono e cosa significano davvero

Emoji romantici e sorridenti: ogni paese ha i suoi preferiti. Ma quali sono i più popolari nei social network (Facebook e Twitter) e nelle chat? Ecco la classifica dei più usati.

emojiaperturakisssmilelacrimeblushwinkheartgrindingdying-crying-laughingloveemojiemojicry2emoji-nel-mondotop10-facebookApprofondimenti
emojiapertura

Quali emoji usiamo di più? E soprattutto, cosa significano? Le fonti per scoprirlo sono 3: Facebook, il sito emojitracker.com, che tiene conto in tempo reale degli emoji più usati su Twitter, e Apple (per le faccine digitate coi suoi iPhone e iPad). Ecco cosa si scopre curiosando in queste classifiche…

kiss

Il vincitore in Italia. Cominciamo con il dato che ci riguarda più da vicino: secondo Facebook, l’emoji più usato in Italia è la faccina che fa l’occhiolino e invia un bacio a forma di cuore. Un emoji dal sapore romantico e abbastanza recente, visto che è stato approvato nel 2010 con il nome "Face Throwing a Kiss”. È il più gettonato anche in Spagna.

smile

Al decimo posto, un giovanotto. Nella posizione 10 della top ten degli emoji più usati al mondo, secondo Facebook, c’è lo smile, che Emojipedia indica come “Grinning Face With Smiling Eyes” (faccia ridente con occhi sorridenti): anche questo emoji, da non confondere con la faccina sorridente “standard”, è recente, visto che è entrato a far parte dell’elenco ufficiale degli emoji solo nel 2010.

A proposito di emoji: la parola si declina al maschile o al femminile? E gli emoticon non sono la stessa cosa? Sapete che alcuni vengono male interpretati? Scopriamo queste 9 curiosità sugli emoji.

lacrime

Le lacrime del numero 9. Al nono posto c’è un altro emoji targato 2010: Loudly Crying Face, cioè faccina che piange a voce alta. Pur filtrata dall’ironia degli emoji, La faccina ha un’espressione sconvolta e inconsolabile. Da non confondere con le lacrime di gioia degli altri emoji.

blush

Una vecchia gloria all'ottavo posto. L’ottavo emoji più usato è Smiling Face, una delle versioni moderne dello smile, con bocca sorridente, occhi felici e guance rosse. È anche uno dei più longevi, visto che è stato approvato nel 1993 con il nome "White Smiling Face".

Lo sapevate? All'inizio Google usava faccine specifiche tutte sue,i blob. Ecco la notizia con cui si annunciava la "conversione" di Google agli emoji.

wink

Occhio al settimo... La settima posizione è invece occupata da Wink, l’emoji che fa l’occhiolino. Un classico. Ma, attenzione, secondo Emojipedia, a volte il suo significato può essere frainteso: “In alcuni contesti - si legge - può anche implicare che la frase precedente sia in realtà non vera”.

heart

6° posizione. Niente faccine: alla sesta posizione della top ten, c’è il cuore: un classico emoji, usato come espressione d'amore. Attenti però: basta cambiare colore perché cambi di significato. L’emoji col cuore nero, nella simbologia rappresenta un dolore e quello viola invece sarebbe usato perlopiù come sinonimo pittografico di “compassione”.

grinding

5° posto. Grinning Face (Faccia sorridente) è il quinto emoji più usato. Una faccina con una grande bocca aperta (che sorride), mostrando i denti. Si differenzia solo leggermente dal volto sorridente con bocca aperta e occhi sorridenti, per il fatto che gli occhi sono piccoli cerchi, invece degli occhi sorridenti in stile emoji.

A proposito di facce: capita anche a voi di vedere dappertutto visi e figure antropomorfe? Si tratta del fenomeno psicologico della pareidolia (dal greco "para", simile, e "eidolon", immagine): la tentazione irresistibile di individuare forme note, come ad esempio persone, cose e animali, in immagini nuove, vaghe e con contorni poco netti.

dying-crying-laughing

New entry nella posizione n. 4. Al quarto posto degli emoji più usati su Facebook c’è Rolling on the Floor Laughing, cioè rotolarsi a terra dalle risate. È uno degli emoji di ultima generazione, visto che circola solo dal 2016. Prima della sua creazione, nei paesi di lingua anglosassone si usava l’acronimo ROFL.

loveemoji

L'amore (quasi) vince. Se al terzo posto c’è Face Throwing a Kiss, di cui abbiamo già parlato, visto che è il più amato dagli italiani, al secondo c’è un altro emoji del 2010: Smiling Face With Heart-Eyes (faccina sorridente con occhi a forma di cuore). Secondo Emojipedia il suo significato è inequivocabile: “ è usato come espressione di amore, ad esempio: "Ti amo" o “Lo/la amo”.

emojicry2

Lo usate sempre anche voi? And the winner is… L’emoji che abbiamo usato di più nel 2017, secondo i big data di Facebook, Twitter e Apple è Face With Tears of Joy (faccina con lacrime di gioia): un'emoji che sta ridendo così tanto da piangere lacrime di gioia. Un emoji blasonato, visto che è stato nominato la parola dell'anno 2015 dall'Oxford English Dictionary”.

emoji-nel-mondo

Paese che vai, emoji che trovi. Una grafica che indica, per alcuni Paesi del mondo, quale è stato l'emoji più usato su Facebook nel 2017.

top10-facebook

La top 10. E qui, infine, il diagramma che riassume la top 10 delle "faccine" più usate, globalmente, nel mondo.

Quali emoji usiamo di più? E soprattutto, cosa significano? Le fonti per scoprirlo sono 3: Facebook, il sito emojitracker.com, che tiene conto in tempo reale degli emoji più usati su Twitter, e Apple (per le faccine digitate coi suoi iPhone e iPad). Ecco cosa si scopre curiosando in queste classifiche…