Curiosità

Tecno Golf: migliora lo swing grazie all'hi-tech

I migliori gadget per il golfista hi-tech.

di Mirko Mottin

Sei un amante del Golf? Ecco una selezione dei gadget più hi-tech e innovativi per gli appassionati del green che vogliono perfezionare il proprio “swing”.

“I migliori gadget per il golfista hi-tech.”

Golf che passione! - I risultati dei nostri giovani campioni, ormai non più “solo” gli eredi del grande Costantino Rocca, hanno fatto aumentare in modo notevole gli iscritti ai vari circoli di golf. Grazie ai fratelli Molinari, a Matteo Manassero e a tutti gli altri azzurri vincenti in giro per i green mondiali, il golf non è più un mondo a parte, ma sta diventando uno sport più “comune”.

Buche al polso - È uno sport dove, oltre alla bravura e alla velocità dello swing, conta anche il modo di porsi e di presentarsi. L’abbigliamento e gli accessori sono una “carta” da giocare scendendo sul tappeto verde. Ora tra le cose che non possono mancare, c’è il Garmin Approach S1W, ovvero la versione evoluta e corretta del modello S1 grazie ai suggerimenti dei campioni e ai rumor degli amatori. Sono molte le caratteristiche dell’Approach da polso tra cui circa 7.000 mappe precaricate dei campi da golf europei e la funzione GPS gli permette di collegarsi rapidamente ai satelliti per fornirti l’elenco completo dei campi nelle tue vicinanze.

Scegli il campo - Una volta che hai selezionato il campo dove giocherai, potrai analizzare le distanze di ciascuna buca - anteriore, centrale e posteriore rispetto al green - aggiornate e regolate automaticamente in base all’angolo di tiro. Il dispositivo, mentre giochi, visualizzerà il numero delle buche, dei par e dei passaggi da una buca all’altra e, tra l’altro, funziona anche come contachilometri, cioè alla fine della giornata ti dirà quanta strada hai percorso per arrivare dal primo all’ultimo green. Il Garmin, inoltre, ha il vantaggio di pesare solo 51 grammi e garantire un’autonomia di 8 ore in modalità GPS. La carica dura invece 3 settimane se lo usi solo come orologio. Vuoi vedere le disponibilità dei campi? Vai sul sito di Garmin dove ci sono anche gli aggiornamenti delle mappe gratuite Approach CourseView Europa da scaricare.

Buca vista in volo - Se invece ti va di vedere la buca in stile “diretta TV”, il Garmin Approach G5 (c’è anche il fratellino minore Approach G3) è il compagno ideale delle tue giornate passate sul green. Dotato di un display touchscreen, oltre alla tua posizione in campo e ai dettagli che riguardano il colpo successivo (come direzione e distanza), ti segnala anche l’altezza degli alberi che si trovano sulla traiettoria della tua pallina o la strategia da adottare per il tiro successivo.

Gestione dei dati - Il Garmin Approach G5, inoltre, ti permette di gestire tutte le informazioni della partita che stai disputando. Le statistiche colpo per colpo e il punteggio al termine delle buche. E se sei con gli amici, potrai tenere traccia dei punteggi di quattro giocatori contemporaneamente con un’autonomia garantita di 15 ore di utilizzo.

Sempre caldi - Per chi vuole giocare tutto l’anno, ma non può girovagare per il mondo inseguendo il bel tempo da maniche corte e pantalone leggero, Columbia ha studiato un intimo - maglia e pantaloni - che permette di rimanere sul campo da golf anche con temperature da autunno o inverno. I nuovi Baselayer grazie alla fodera a punti argentati Omni-Heat Thermal Reflective - ispirata dalla tecnologia delle coperte di sopravvivenza - garantisce il mantenimento della temperatura corporea.

Da solo o in compagnia - La linea Baselayer di Columbia - nella versione heavyweight per i più freddolosi e midweight per chi sopporta meglio le basse temperature - lascia la massima libertà di movimento grazie al tessuto elasticizzato in 4 direzioni. Puoi indossarlo da solo (ovviamente solo la maglia) oppure sotto a un altro capo, appunto come strato base a contatto con la pelle. Il sudore generato, grazie alla tecnologia Omni-Wick, viene allontanato velocemente grazie a una rapida evaporazione e agli inserti di tessuto nei punti di massima sudorazione.

Acqua sensibile - Non solo i golfisti, ma tutti noi che amiamo lo sport e la natura, siamo sensibili (o lo stiamo diventando sempre più) nei riguardi di Madre Natura e la nostra salute. Sono sicuro che sai che bere più di un litro d’acqua al giorno è una delle cure migliori per il benessere del nostro organismo. Stare bene, dona tranquillità mentale ed equilibrio al corpo, punti che nel golf sono importantissimi, per esempio, nel momento del put, quando la concentrazione, la decisione e la sensibilità devono arrivare fino alla pallina che rotola verso la bandiera e quindi nella buca. Bene, è per questo motivo che, da oltre 100 anni, l’azienda Sigg produce bottiglie e borracce in alluminio. Mi dirai, cosa c’è di tanto speciale? Beh, dietro c’è la tecnologia. Con un processo di estrusione, la bottiglia viene creata da un pezzo unico di alluminio ed è riciclabile al 100%. All’interno il rivestimento è eco-care così i liquidi non cambiano gusto e non assorbono sostanze nocive.

Elegantemente sportiva - La Wide Mouth di Sigg, la borraccia (per ora) più sportiva, è dotata esteriormente di una superficie ruvida per facilitare la presa, mentre lo speciale tappo non lascia uscire una sola goccia se accidentalmente si rovescia. I sei cm dell’apertura ti consentono di riempirla velocemente e agevolano l’inserimento degli integratori. Inoltre è resistente alle cadute ed è comoda da infilare in una delle tante tasche della sacca.

Spaziale e spaziosa - A proposito di sacca, la Caddy Bag Ginevra di Chervò sembra uscita dall’ultimo modulo lunare o da un capitolo della saga di Star Trek. Il tessuto tecnico è in nylon argentato per proteggere gli strumenti da gioco dalla pioggia e dal vento, le molte tasche esterne sono comodissime per riporre tutti gli accessori, mentre all’interno c’è un pratico divisorio per i bastoni.

Gli artigli ricrescono - Quando devi colpire la pallina, le gambe giocano un ruolo fondamentale e i piedi devono essere ben fermi sul terreno e, si sa, ogni sport ha la sua scarpa. Puma ha creato appositamente per il golf la Cell Fusion 2, un scarpa in microfibra waterproof con inserti laterali per offrire maggior supporto e stabilità nel momento del colpo. Le Cell Fusion 2, inoltre, sono dotate di tacchetti multidirezionali sostituibili - chiamati Smart Quill - con un sistema di sgancio rapido, definito Fast Twist. La soletta interna è in EVA antimicrobica, flessibile e ammortizzante per regalare il miglior confort anche dopo molte ore sui campi. Insomma, direi che hai tutto quello che occorre per provare qualche colpo sul green… quindi in buca al lupo… oppss, volevo dire in bocca al lupo! (sp)

I migliori gadget per il golfista hi-tech.

22 ottobre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us