10 cose incredibilmente legali negli Usa

Possedere un lanciafiamme o un orso bruno, spedire foto del proprio pene agli sconosciuti, essere sculacciati a scuola, bere alcolici mentre si guida, camminare in topless, chiamare un bimbo "Supercalifragilisti….". Negli Usa si può, in nome della libertà (e non solo).

lacniafiamme-musktoplesspeniscolander1drink-and-drivecon_h_25.c023_9595paddlenomitankcon_p_13.01527914kinder-2Approfondimenti
lacniafiamme-musk

Possedere un lanciafiamme Se seguite le imprese di Elon Musk, probabilmente lo sapete: l'imprenditore americano che sta per lanciare per la prima volta il razzo più potente mai costruito da SpaceX ha messo in vendita un lanciafiamme sul sito di Boring Company, la sua azienda che progetta sistemi di trasporto sotterranei per evitare il traffico nelle grandi città. In poche ore ne ha venduto migliaia, ricavando circa 5 milioni di dollari.
Negli Stati Uniti il possesso dei lanciafiamme è legale in 48 Stati su 50.
Come si può vedere, il lanciafiamme di Musk è molto piccolo e rientra nelle leggi della California (dove ha sede Boring Company) che permettono strumenti con fiamme lunghe fino a 3 metri. In altri Stati, invece, i lanciafiamme permessi possono avere fiamme più lunghe!

topless

Andarsene in giro in topless L'organizzazione GoTopless, che si batte per "uguaglianza del torso nudo" negli Stati Uniti, riferisce che solo in tre stati il topless femminile è vietato (Utah, Indiana e Tennesse). Nella maggior parte degli Usa invece vi è un certo grado di "libertà di topless", sebbene alcune ordinanze locali possano vietare o consentire il seno nudo in pubblico in opposizione alla legge dello stato. Il tutto non senza contraddizioni. Scrive Time: "Scout Willis, figlia dell'attore Bruce Willis, di recente ha illustrato il punto che alle donne è tecnicamente consentito di camminare per le strade di New York City in topless, ma non di pubblicare le foto in topless su Instagram". (la mappa aggiornata qui: http://gotopless.org/topless-laws).

penis

Inviare la foto del proprio pene in giro Nel mese di ottobre 2013, Carlo Leo Warren III di Cherokee County, Georgia, ha inviato una foto digitale del suo pene tatuato a Shari Watson, donna sposata e con figli, che prevedibilmente l'ha denunciato. Ma Warren si è appellato al primo emendamento della Costituzione, sulla libertà di espressione, uscendo vincitore dal processo. Dunque sì, in Georgia mandare foto dei genitali in giro si può.
Leggi anche: 10 cose che (forse) non sai sul pene

colander1

Indossare uno scolapasta in testa nella foto dei documenti Ben quattro persone, che si identificano come Pastafariani, hanno combattuto per il loro diritto di indossare uno scolapasta come cappello nella foto della patente, perché è considerato un indumento religioso. E ce l'hanno fatta.

drink-and-drive

Bere alla guida In Mississipi in auto si possono bere alcolici: possono farlo i passeggeri e anche… chi guida, mentre è al volante (basta che non superi lo 0,8% di tasso alcolemico nel sangue).

con_h_25.c023_9595

Lanciare missili (veri) In Carolina del Sud è perfettamente legale sparare un missile. Certo, bisogna avere il permesso dal settore Aeronautica del Dipartimento del Commercio, ma negli Usa si sa, la burocrazia è molto veloce...

paddle

Essere sculacciati a scuola Ebbene sì, in 19 stati le punizioni corporali a scuola sono ancora permesse e utilizzate. Scrive il Washington Post: "Una analisi dei dati federali ha rilevato che, un bambino, negli Usa, viene picchiato nella scuola pubblica in media ogni 30 secondi".

nomi

Chiamare un figlio Supercalifragilisti… o Google Gli Usa hanno una legge sui nomi dei nascituri molto più liberale di altri paesi. Le restrizioni variano da stato a stato, ma la maggior parte come unico criterio dirimente per l'approvazione di un nome hanno la praticità. Ad esempio, diversi stati (ma non tutti) limitano il numero di caratteri che si possono utilizzare in un nome per evitare problemi col software usato per la conservazione dei documenti. Per ragioni analoghe, altri stati vietano l'uso di numeri o pittogrammi nei nomi propri. Altri ancora, più lungimiranti, vietano l'uso di oscenità. Ma ci sono anche un paio di stati, il Kentucky per esempio, che non hanno alcuna legge sulla denominazione.

tank

Guidare un carrarmato Deve avere cingoli in gomma e non superare i normali regole di dimensioni, specchi, luci, ecc. Ma sì, si può possedere un carro armato in quasi tutti gli stati e guidarlo in alcuni luoghi del Minnesota, Georgia, Nevada, Texas.

con_p_13.01527914

Possedere un orso In 9 stati degli Usa non è vietato avere un orso bruno da compagnia: in alcuni casi, l'orso si può anche catturare e addomesticare (se ci si riesce…).

kinder-2

Il Kinder sopresa invece è vietatoo I Kinder Sorpresa sono proibiti negli USA a causa di una legge che impedisce di introdurre materiale non commestibile all'interno di generi alimentari. Ed è vietata l'importazione di molti salumi italiani (ma non tutti) per motivi sanitari. Per contro è legale possedere armi.

Possedere un lanciafiamme Se seguite le imprese di Elon Musk, probabilmente lo sapete: l'imprenditore americano che sta per lanciare per la prima volta il razzo più potente mai costruito da SpaceX ha messo in vendita un lanciafiamme sul sito di Boring Company, la sua azienda che progetta sistemi di trasporto sotterranei per evitare il traffico nelle grandi città. In poche ore ne ha venduto migliaia, ricavando circa 5 milioni di dollari.
Negli Stati Uniti il possesso dei lanciafiamme è legale in 48 Stati su 50.
Come si può vedere, il lanciafiamme di Musk è molto piccolo e rientra nelle leggi della California (dove ha sede Boring Company) che permettono strumenti con fiamme lunghe fino a 3 metri. In altri Stati, invece, i lanciafiamme permessi possono avere fiamme più lunghe!