Sony World Photography Awards 2014: le 10 foto degli studenti finalisti

La giuria del Sony World Photography Awards 2014 ha annunciato i nomi dei 10 finalisti della sezione Student Focus. Hanno partecipato giovani studenti di fotografia (età tra i 21 e i 28 anni) di 230 istituzioni scolastiche di tutto il mondo. Vi presentiamo i loro scatti.
Guarda anche i finalisti delle altre categorie e il World Press Photo 2014

Il premio fotografico Sony World Photography Awards, ha avuto nel 2014 il più alto numero di partecipazioni di sempre: 139.544 autori da 166 Paesi. Vi presentiamo le foto dei 10 studenti di fotografia, che hanno tutti un'età compresa tra i 21 e i 28 anni, scelti come finalisti dello Student Focus. Adesso ogni finalista ha il compito di realizzare una serie di fotografie dal titolo "Autoritratti".

Il vincitore sarà premiato a Londra il 30 aprile. Tutti i 10 finalisti vedranno le loro foto esposte a maggio al Salone Sony World Photography Awards a Somerset House. Che saranno anche pubblicate nel libro Sony World Photography Awards 2014.

In questo scatto: Don Wessels, 53 anni. Nel 1988, mentre prestava servizio presso l'esercito sudafricano, ha perso la vista e le mani in seguito all'esplosione di una mina durante una ricognizione nella boscaglia dell'Angola. Eppure, si occupa ogni giorno dei suoi due figli, Francois, 4 anni, e Matteo, 6 anni.

Foto di Tara Mette, 21 anni, Stellenbosch Academy of Design & Photography, Sud Africa.

Ci sono persone che lottano, con azione quotidiane, contro i pregiudizi della società. Anche con immagini provocatorie come queste.

Foto di Nadia Navarro, 28 anni, Al Aire, Argentina.

Nel crollo del Rana Plaza di Dacca del 24 aprile 2013 sono morti più di 1.130 lavoratori e 2.500 sono rimasti feriti.

Foto di Rahul Talukder, 23 anni, Pathshala South Asia Media Institute, Bangladesh.

Liu Yuanhuang fotografato nel settembre 2013. La didascalia recita: «Non sono un alieno, è solo il glaucoma».

Foto di Li Dandan, 22 anni, Nanjing University of the Arts, Cina.

Il governo danese ha chiuso le scuole che accolgono i bambini "difficili" per inserirli nelle scuole pubbliche regolari. Ma gli insegnanti sono pronti a occuparsi di loro in maniera adeguata?

Foto di Tor Birk Trads, 27 anni, Danish School of Media, Danimarca.

I gemelli Tayah e James vivevano insieme dalla nonna. Qui sono stati ritratti tre mesi prima di essere stati separati. Per sempre.

Foto di Chloe Riddell, 25 anni, University of Auckland, Nuova Zelanda.

Novembre 2013, in un campo della periferia della città di Cluj-Napoca, in Transilvania.
A un certo momento, un vecchio appare e comincia a camminare...

Foto di Sebastian Vacariuc, 21 anni, Babes-Bolyai University, Romania.

Nelle scuole del Sud Africa ancora si devono affrontare differenze sociali e vecchie ideologie istituzionali.

Foto di Russell Bruns, 26 anni, Rhodes University, South Africa.

"Il signore vi benedice. Per sempre. Unitevi a noi su Facebook".

Foto di Scarlet Evans, 22 anni, Central St Martins, Gran Breatgna.

Dice l'autore della foto: «Mentre cerco di pensare al valore e la bellezza della vita, mi vengono sempre in mente delle cose di cui sono stato testimone e mi chiedo a cosa mi porterà tutto questo».

Fotro di Jordan VanSise, 24 anni, Marylhurst University, Usa.

Il premio fotografico Sony World Photography Awards, ha avuto nel 2014 il più alto numero di partecipazioni di sempre: 139.544 autori da 166 Paesi. Vi presentiamo le foto dei 10 studenti di fotografia, che hanno tutti un'età compresa tra i 21 e i 28 anni, scelti come finalisti dello Student Focus. Adesso ogni finalista ha il compito di realizzare una serie di fotografie dal titolo "Autoritratti".

Il vincitore sarà premiato a Londra il 30 aprile. Tutti i 10 finalisti vedranno le loro foto esposte a maggio al Salone Sony World Photography Awards a Somerset House. Che saranno anche pubblicate nel libro Sony World Photography Awards 2014.

In questo scatto: Don Wessels, 53 anni. Nel 1988, mentre prestava servizio presso l'esercito sudafricano, ha perso la vista e le mani in seguito all'esplosione di una mina durante una ricognizione nella boscaglia dell'Angola. Eppure, si occupa ogni giorno dei suoi due figli, Francois, 4 anni, e Matteo, 6 anni.

Foto di Tara Mette, 21 anni, Stellenbosch Academy of Design & Photography, Sud Africa.