Curiosità

Social network espulsi dalle Olimpiadi di Londra

Vietato l'uso dei social network ai volontari.

Il comitato organizzatore ha vietato ai volontari di diffondere informazioni sulla loro esperienza olimpionica attraverso Facebook, Twitter e compagni. Deve rimanere tutto top secret. Ed è già polemica.

Londra si prepara a ospitare per la terza volta i giochi olimpici. Era già successo nel 1908 e nel 1948 ed è la prima città a fare una “tripletta”. L’inaugurazione delle Olimpiadi XXX è prevista il prossimo 27 luglio e catalizzerà l’attenzione di tutti fino al 12 agosto.

Gli organizzatori dei giochi olimpici di Londra 2012 hanno però proibito ai volontari di condividere le proprie esperienze su Twitter, Facebook e altri social network. Tutti hanno quindi ricevuto una comunicazione ufficiale sulle linee guida da seguire che prevedono la possibilità di informare il “mondo” che sono volontari, ma niente divulgazione di fotografie, dettagli specifici sulla loro attività né l’indicazione di dove lavorano, inteso proprio come posizione geografica. Assolutamente vietati, poi, tweet o post su Facebook che riguardino notizie sugli atleti o eventuali VIP.

Il portavoce del Comitato di Organizzazione delle Olimpiadi di Londra 2012 spiega che sono consapevoli del desiderio dei volontari di condividere questa esperienza con amici e parenti attraverso i social network ma, come in molte altre organizzazioni, hanno la necessità di tutelare i loro interessi e il loro lavoro.

I volontari attualmente coinvolti nell’organizzazione dei giochi sono oltre 70.000 e alcuni non hanno preso di buon grado le nuove regole. C’è già chi ha dato pubblicamente le dimissioni su Facebook spiegando che proprio non ci sta a sottostare a controlli di questo tipo. Ciao, ciao a tutti, quindi.

Chissà se gli altri 69.999 riusciranno a resistere alla tentazione di non usare Twitter e Facebook! (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Gli alieni alle Olimpiadi di Londra 2012

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

11 gennaio 2012 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us