Curiosità

Perché il sonnellino si chiama pennica, siesta o pisolino?

In pigiama o vestitti sul divano la sostanza non cambia. Il nome sì.

Venti, trenta minuti di sonno, rigorosamente in pigiama, dopo pranzo: questa è la siesta, tipica abitudine spagnola. Il nome deriva dal latino hora sexta, che per gli antichi Romani indicava la metà della giornata, iniziata all’alba (hora prima). I Romani infatti dividevano la giornata in 12 ore, indipendentemente dalla sua diversa durata in estate e in inverno.

L’abitudine al sonnellino postpranzo è diffusa anche in America Latina, Cina, India e nei Paesi del Mediterraneo. La siesta consente di non affaticarsi nelle ore più calde e durante la digestione.

Nel 2005 la siesta è stata presa di mira dall'allora premier spagnolo Zapatero che ha provato a normalizzare gli orari eliminando la pausa pranzo lunga. La manovra ha provocato polemiche e iniziative curiose, come il “Campionato nazionale di siesta”, tenutosi in un centro commerciale di Madrid.

Il significato della pennica. Diversa è l'origine (e il significato) del nostro pisolino e della pennica che di solito si fanno in poltrona o divano. E certamente non in pigiama. Iniziamo dalla pennica, il cui nome deriva dal latino pendiculare che significa "essere sospeso, inclinarsi". Chi dorme seduto su una poltrona o una sedia in effetti pende sui lati o in avanti o indietro. La voce allude al movimento declinante e oscillatorio del capo di chi sta per addormentarsi in una posizione scomoda.

Il significato del pisolino. La locuzione, di origine toscana, indica un sonno breve e leggero. “Pisolino” è un diminutivo di “pìsolo”, derivato da “pisolare”, di origine incerta ma di uso comune a Pistoia. Al principio del II secolo a. C. Pistoia era una città romana destinata all’approvvigionamento delle legioni. Il suo nome antico (Pistorium) allude forse a questo suo ruolo: il pistor era infatti il fornaio. E, nel gergo dei fornai, il verbo “pisolare” (probabilmente dal latino pisare, “macinare”) equivale a “macinare leggermente” e, per metafora, a “russare lievemente”.

Ciondolante. Secondo altri deriverebbe invece dall’aggettivo pésolo, “pendente”: proprio come il capo di chi fa un riposino. E dunque avrebbe un'origine simile a pennica.

17 novembre 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Da Suzy Solidor ad Alice Prin, da Luisa Casati a Dora Maar. Ambizioni, amori, talenti ed eccentricità delle donne che hanno ispirato i più grandi artisti del Novecento (e non solo). E ancora: dalle latrine romane al trono-gabinetto del Re Sole, la storia del bagno e dei nostri bisogni più intimi; i prìncipi secondogeniti che si sono ribellati alle leggi di successione, e ne hanno combinate di tutti i colori.

ABBONATI A 29,90€

Alla scoperta della pelle, l’organo più esteso del corpo che si rinnova in continuazione e definisce il nostro aspetto. E ancora: come funziona il nuovo farmaco per il tumore della mammella; le ultime meravigliose sorprese della Via Lattea; l'addestramento degli equipaggi degli elicotteri di salvataggio; dove sono le riserve maggiori di gas e con quali tecniche si estrae e distribuisce.

ABBONATI A 31,90€
Follow us