Curiosità

Quando è nata la Coppa Davis e perché si chiama così?

La Coppa Davis nacque nell'estate del 1900 sui campi del Logwood Cricket Club di Boston, dove si disputò un torneo di tennis tra una squadra britannica e una americana.

Nell'estate del 1900 sui campi del Logwood Cricket Club di Boston si disputò un torneo di tennis tra una squadra britannica e una americana. L'ideatore della sfida era Dwight Davis, uno studente di Harvard di 22 anni appassionato di tennis e finalista ai campionati americani di tennis (a proposito: sapete perché il punteggio nel tennis è così inusuale?).

6 chili di argento. Davis, da cui il torneo prese il nome, ebbe l'idea di promuovere un'insolita competizione a squadre nazionali e fece fondere 6 chilogrammi d'argento da un gioielliere di Boston per creare la famosa coppa che aveva l'aspetto di una grossa insalatiera.

cover-focus-374
Ti piace la scienza, ti appassiona lo sport? A come scegliere l'attività fisica adatta alla propria età e alla propria indole è dedicato il dossier del numero 374 di Focus in edicola. © Focus

La prima Coppa Davis del 1901 vide la netta vittoria della squadra americana capitanata dallo stesso Davis per tre a zero. Sempre in quell'anno Davis fu finalista nel doppio a Wimbledon.

Più tardi ricoprì la carica di presidente della Federazione americana di tennis, per poi passare alla carriera politica come ministro della guerra e governatore delle Filippine.

Come un mondiale. Oggi la Coppa Davis è l'equivalente tennistico dei campionati del mondo di calcio. È l'unica occasione per i tennisti professionisti di rappresentare i colori nazionali in una competizione sportiva, oltre che, dal 1988, nelle Olimpiadi. In oltre un secolo di storia soltanto 10 Paesi hanno avuto l'onore di sollevare l'"insalatiera d'argento", come è ribattezzata la coppa. L'Italia è arrivata in finale otto volte, vincendo in due occasioni: nel 2023 e nel 1976. Il record di vittorie appartiene agli Stati Uniti, con 32 trofei. 

26 novembre 2023
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us