Curiosità

In quali Paesi del mondo c'è ancora chi crede al malocchio?

Amuleti, riti, formule... La superstizione del malocchio, cioè credere che alcune persone abbiano il potere malefico dello sguardo, è ancora diffusa nel mondo.

Incredibile ma vero: la superstizione di credere al malocchio, ovvero che alcuni soggetti abbiano uno sguardo dal potere malefico, dilaga ancora. Ben il 40% della popolazione mondiale ritiene che ci siano persone in grado di lanciare maledizioni che hanno conseguenze negative sulle altre prese di mira. Il curioso dato emerge da un'analisi pubblicata sulla rivista Plos One condotta tramite sondaggi e interviste telefoniche in 95 Paesi e territori (mancano però Cina, India e altri Paesi dell'Estremo Oriente, così come parte dell'Africa Centro-meridionale).

In Svezia non attacca. Il risultato è tuttavia molto variabile da un Paese all'altro, con un valore minimo in Svezia, dove solo il 9% delle persone crede al malocchio, e un valore massimo registrato in Tunisia, con il 90%. In generale, l'Europa risulta più scettica, con l'eccezione del Portogallo, dove ci crede circa il 40% della popolazione. I Paesi arabi e la Tanzania fanno registrare invece le percentuali più elevate. Lo studio rileva infine che la credenza è meno diffusa fra i ceti benestanti (che però non ne sono affatto immuni) e fra le persone istruite. E che le società più chiuse, conformiste e caratterizzate da un basso livello di innovazione, sono anche le più vulnerabili. 

17 febbraio 2023
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us