Curiosità

Quale trionfo celebra l’Arc de Triomphe a Parigi?

Sotto all'Arco di Trionfo, si festeggia ogni anno la vittoria al Tour de France, ma in origine quel monumento doveva celebrare i successi di Napoleone Bonaparte.

È uno dei simboli della città di Parigi e ogni anno fa da sfondo all'arrivo del Tour de France: l'Arco di Trionfo in origine avrebbe dovuto celebrare i trionfi bellici delle armate imperiali di Napoleone Bonaparte. Infatti fu lui stesso a commissionarlo, nel 1806, l'anno dopo la vittoria nella battaglia di Austerlitz. Con la caduta in disgrazia del condottiero corso, però, i lavori di costruzione dell'Arco furono sospesi, per riprendere dopo una lunga pausa sotto il regno di Luigi Filippo. Si conclusero nel 1836 con un significato diverso rispetto a quello pensato in origine: l'arco avrebbe celebrato la Restaurazione, ovvero il trionfo della Pace del 1815, anno del Congresso di Vienna.

Enorme. L'Arco di Trionfo, posto all'inizio del viale degli Champs-Élysées, al centro di Place Charles de Gaulle, è uno dei principali monumenti di Parigi. In stile neoclassico, fu progettato dall'architetto Jean Chalgrin sull'esempio degli antichi archi romani. Alto 50 metri e largo 45, è secondo per mole solo all'arco nordcoreano fatto costruire per Kim Il-sung nel 1982. Oggi è soprattutto un monumento ai caduti. Alla sua base c'è la tomba del milite ignoto e una fiamma perenne, in memoria dei soldati morti nella Prima e nella Seconda guerra mondiale mai identificati.

24 luglio 2022 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us