Curiosità

Quale legge vieta l’amianto nell’auto?

Per la sua resistenza agli acidi e al calore, l’amianto è stato spesso usato come isolante. Tuttavia le microfibre che produce (nella foto), se inalate provocano nell’uomo gravi malattie, come...

Per la sua resistenza agli acidi e al calore, l’amianto è stato spesso usato come isolante. Tuttavia le microfibre che produce (nella foto), se inalate provocano nell’uomo gravi malattie, come l’asbestosi (polmonite cronica) e addirittura il cancro ai polmoni. E’ per questa ragione che la legge n. 257 del 27 marzo 1992, all’articolo 2, vieta “l’estrazione, l’importazione, l’esportazione, la commercializzazione e la produzione di amianto, di prodotti di amianto o di prodotti contenenti amianto”.
Cosa dice la legge. La stessa legge, però, stabiliva che il divieto sarebbe entrato in vigore a partire da un anno dopo. Tra i prodotti di amianto o contenenti amianto (lastre, tubi, canalizzazioni, giunti, filtri, diaframmi) che la legge vieta, ci sono anche le “guarnizioni di attrito per veicoli a motore” e le “guarnizioni delle testate per motori”.
La stessa legge, all’articolo 10, affida alle Regioni e alle unità sanitarie locali il compito di individuare “le situazioni di pericolo derivanti dalla presenza di amianto”, il “censimento degli edifici che contengono amianto” e di preparare appositi piani di “protezione dell’ambiente, decontaminazione, smaltimento e bonifica”. I criteri con cui attuare questi piani sono stati in seguito precisati in un decreto del presidente della Repubblica dell’8 agosto 1994.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us